Incontro con Giampiero Pani
In occasione della pubblicazione di Nordovest bardato di stelle
Salone OFF
Narrativa Italiana
venerdì 13 maggio,
ore 18:00
Bottega Fotografica
Via del Carmine, 8 - Torino
a cura di
  • NEOS EDIZIONI
  • Bottega Fotografica
  • Associazione Centro Storico di Torino
partecipanti
  • Giampiero Pani

Agosto 1996: Torino è afosa e deserta. Lungo il fiume si combatte una battaglia per qualcosa di remoto e di esotico, sotto gli occhi di tutti ma sconosciuto ai più. Il protagonista di queste avvincenti pagine riassapora l’antica tentazione dell’avventura e accetta la sfida che il destino gli propone.
Sino all’incidente tutto andava bene, per il giovane Tommaso: la vita era quieta, serena e presto sarebbe diventato padre. Ma la sorte, sotto forma di un’ombra, bussa letteralmente alla porta della sua casa e lo coinvolge in eventi che non ammettono neutralità. Tommaso allora scende in campo e prova nuovamente l’emozione dell’ignoto. Il suo corpo è limitato nei movimenti ma la mente lavora febbrilmente: ricorda la sua sete di viaggi, l’incontro cruciale nel delta dell’Orinoco, le narrazioni intense o buffe di zio Nino e di Franco, e nello stesso tempo cerca di decifrare il mistero dell’ombra, del quaderno e dei bruti che si aggirano nella città deserta, pronti a colpire.
L’Autore, attraverso un intreccio di storie appassionanti, trascina il lettore avanti e indietro per le carte geografiche e per il tempo: è una corsa vertiginosa verso la soluzione dell’enigma, certo, ma è anche la ricerca di risposte alle domande fondamentali sulla vita. Il finale, davvero pirotecnico, costringerà il lettore a dire la sua.