Salone Internazionale del Libro di TorinoSalva
News

Norman Manea, da Stalin e Ceausescu alla libertà

ce Manea light

Saggista e scrittore originario di Suceava, Romania, Norman Manea ha conosciuto il regime stalinista del dopoguerra e dopo la dittatura di Ceaușescu. Dal 1986 vive negli Stati Uniti. Sabato 16 settembre alle 18 al Circolo dei lettori (via Bogino, 9 - Torino) Norman Manea dialoga con lo scrittore Andrea Bajani e con il filosofo Edward Kanterian intorno a Corriere dell’Est (il Saggiatore), sua definitiva biografia, naufragio nella memoria, atto d’amore verso la letteratura. Interviene la traduttrice Anita Bernacchia. In collaborazione con Centro Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia. 

Alle ore 13 di sabato 16 settembre, l’autore pranza con i suoi lettori ai Bagni Pubblici-Casa del Quartiere, via Agliè 9. A cura di Colti. Per prenotazioni: 011 5533938.

News

Vitali, Culicchia, Gambarotta, Quirico, Corona... A Santa Maria Maggiore torna «Sentieri e Pensieri»

 SP Light 02Dal 19 al 25 agosto torna in Val Vigezzo (provincia del Verbano-Cusio-Ossola) Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta e realizzato con il patrocinio del Salone Internazionale del Libro di Torino.

I protagonisti della quinta edizione sul palco di Santa Maria Maggiore: Mauro Corona e Luigi Maieron, Oscar Farinetti, Giuseppe Culicchia, Benito Mazzi, Domenico Quirico, Luca Mercalli, Cristina Caboni, Andrea Vitali, Darwin Pastorin, Paolo Viberti, Alessandro Barbaglia e Raimondo Caliari.

News

Giorni Selvaggi: cavalca l'onda d'autunno con i grandi autori internazionali

Giorni Selvaggi LightTre Premi Pulitzer (William FinneganColson Whitehead anche National Book Award, Elizabeth Strout), uno dei più interessanti autori dalla nuova Cina (Yu Hua), un maestro dell’Europa orientale (Norman Manea), un inglese supercult (Geoff Dyer) e molti altri.

Sono i dieci autori protagonisti di Giorni Selvaggi: il progetto del Salone Internazionale del Libro e de Il Circolo dei lettori che porta a Torino le migliori firme mondiali dell’ultima stagione letteraria.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti, tranne l'incontro con Yu Hua che è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria, 011 5184268 int. 901.

E molti autori raddoppiano: oltre alla presentazione del libro, incontrano i lettori per un firma-copie o addirittura per pranzare con loro nelle librerie del Consorzio Colti. Puoi partecipare anche tu: leggi tutto per scoprire come.

Scarica qui il comunicato stampa e le schede di tutti gli autori.

#GiorniSelvaggi

News

«Caduti nella rete». Reti e comunità di lettori: un’esperienza pilota dal Salone all’Italia

pralibro 2 light

Fra le novità che hanno caratterizzato il 30° Salone Internazionale del Libro di Torino c’è stata senza dubbio la capacità di «fare rete». Figure centrali della filiera del libro come i bibliotecari e i librai e le loro associazioni sono state coinvolte in modo strutturale nel processo decisionale e organizzativo. Ecco allora che «fare rete» diventa una buona pratica indispensabile, da estendere a livello nazionale e internazionale per promuovere il libro e la lettura. Al tema è dedicata la tavola rotonda Caduti nella rete. Reti e comunità di lettori, che si svolge domenica 23 luglio alle ore 11.30 al Tempio Valdese di Prali (Torino, Val Germanasca) nell'ambito della 15a edizione di Pralibro.

Scarica il programma generale e le foto di Pralibro 2017.

News

«Il cuore è un cane senza nome»: con Giuseppe Zucco ai Magazzini Oz riprendono gli incontri del Salone Off 365

Giuseppe Zucco light

Cosa succede se un uomo, distrutto dalla fine di un grande amore, misteriosamente si ritrova trasformato in un cane? Giuseppe Zucco arriva a Torino per presentare il suo romanzo d'esordio, Il cuore è un cane senza nome - pubblicato da minimum fax - giovedì 13 luglio 2017 alle ore 18,00 ai Magazzini Oz (via Giovanni Giolitti, 19/A, 10123 Torino, tel. 011 081 2816). È primo degli incontri con l’autore firmati dal Direttore editoriale del Salone, Nicola Lagioia per il nuovo cartellone del Salone Off 365, che riprende dopo la #PrimaveraTorinese e il 30° Salone Internazionale del Libro.

Ai Magazzini Oz Zucco dialoga con Nicola Lagioia. L’ingresso è libero, ma è meglio prenotare: , 011 5184268 int. 901.

Integrali streaming

CEES NOOTEBOOM IN DIALOGO CON ERNESTO FERRERO

In occasione del conferimento del Premio letterario internazionale Mondello.
Olandese e cittadino del mondo, reporter, poeta e narratore, Cees Nooteboom incarna magistralmente le ragioni di una scrittura capace di esplorare gli incerti confini che uniscono, più che dividere, realtà e finzione. Il suo ultimo libro è "Cerchi Infiniti" (2017), edito da Iperborea.

Integrali streaming

POTERI FORTI (O QUASI)

Incontro con Ferruccio de Bortoli in occasione della pubblicazione del suo libro.
“I buoni giornalisti, preparati, esperti, non s’inventanosu due piedi. Ci vogliono anni. Cronisti attenti che vadano a vedere i fatti con i loro occhi, non dandosi dell’abbondanza di video, sms, tweet e post su Facebook”. Quarant’anni di giornalismo dell’ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24Ore.

Integrali streaming

Incontro con Vittorio Meloni

IL CREPUSCOLO DEI MEDIA. INFORMAZIONE, TECNOLOGIA E MERCATO
Il mondo della comunicazione e dell’informazione tradizionale così come lo conoscevamo si sta dissolvendo sotto i nostri occhi, mentre si delinea un panorama nuovo, sempre più definito, frutto maturo della tecnologia.

Integrali streaming

Scrittori giornalisti: il futuro dell’informazione di qualità

I 150 anni de La Stampa e i 140 anni del Corriere della Sera hanno visto protagonisti gli scrittori che vi hanno collaborato: da Gozzano a D'Annunzio, da Piovene a Ceronetti, da Arpino a Saviano. Il futuro del giornalismo potrebbe vedere il loro ruolo anche maggiore e più necessario.