Salone Internazionale del Libro di TorinoSalva
News multimediali

Si è conclusa con un successo di vendite la 30ª edizione del Salone del Libro

copertinaconf2Si è conclusa la 30ª edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino con vendite in crescita per quasi tutti gli editori che hanno partecipato alla manifestazione. 165.746 i visitatori, di cui 140.746 al Lingotto e oltre 25mila al Salone Off. La 31ª edizione si svolgerà dal 10 al 14 maggio 2018.

Il Salone internazionale del libro di Torino è organizzato dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, sotto la presidenza di Massimo Bray, la vice presidenza di Mario Montalcini e la direzione editoriale di Nicola Lagioia.

 

 

 

 

Elena Andreasi
Elena Andreasi @elfelena83
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Le dirette streaming di lunedì 22

MeloniVAnche gli incontri più importanti di lunedì 22 maggio, giorno di chiusura del Salone Internazionale del Libro, saranno seguiti in diretta streaming. Così alle ore 11, sarà proiettata, dalla sala Gialla, l'evento finale di Adotta uno scrittore, l'iniziativa che ogni anno porta gli autori di narrativa contemporanea tra i ragazzi delle scuole superiori del Piemonte.

Marco Bobbio
Marco Bobbio @markize
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Occidentali's Karma al Salone del Libro

occkarmaSono solo canzonette? Neanche per idea: dietro il ritmo dance della canzone di Francesco Gabbani, vincitrice dell'ultimo festival di Sanremo c'è il richiamo alla nuova spiritualità che dall'Oriente arriva a contaminarsi con le religioni d'Occidente, Occidentalis Kharma appunto. I "buhdda in fila indiana" sono arrivati al Salone del Libro: dalla Corea del Sud, dal Vietnam, da Taiwan a confrontare le loro esperienze con nuove forme religiose che animano l'occidente. Al Salone del Libro si è creato un clima di happening, di confronto, di dialogo.

Giorgio Trichilo
Giorgio Trichilo @GiorgioTrichilo
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Lessico sentimentale tra fantasmi e realtà

StarnoneDomenico Starnone si è raccontato al pubblico del Salone del Libro attraverso il dialogo con Giordano Meacci. Allo scrittore è stato subito attribuito dal collega e regista "uno straordinario modo di insegnare come si fa e come si giudica la scrittura". Per l’autore del nuovo libro Scherzetto le situazioni paranormali sono all’ordine del giorno con un racconto di fantasmi all’interno della case.

Giancarlo Perazzi
Giancarlo Perazzi @giancarloxazz
Redazione Salone Internazionale del Libro di Torino
News multimediali

Tajani: La cultura sia strumento di unità e dialogo

visitaTajani"Questo Salone internazionale è la festa della cultura, la cultura non ha confini. Anche la nostra identità, quella europea, è una identità culturale, anzi dobbiamo fare in modo che la cultura sia strumento di unità, dialogo, confronto". E' questo il messaggio del presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani che oggi, assieme all'europarlamentare Alberto Cirio, alla sindaca di Torino Chiara Appendino e al presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamaparino ha fatto un tour per gli stand del Salone. A fare gli onori di casa anche il presidente della Fondazione per il Libro Massimo Bray e il vice presidente Mario Montalcini.

Elena Andreasi
Elena Andreasi @elfelena83
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Il meglio di lunedì 22 maggio

FColomboUltimo giorno del Salone Internazionale del Libro di Torino, ma sono ancora molti gli appuntamenti in programma, a cominciare da quelli che indagano il lato “meno in vista” degli Stati Uniti, per la sezione Another Side of America, come l’incontro con Furio Colombo ed Ennio Caretto.

Scarica il comunicato stampa
Marco Bobbio
Marco Bobbio @markize
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Carola Frediani: le guerre moderne si combattono in rete

FredianiMaseraEinstein disse che la Quarta Guerra Mondiale si combatterà con pietre e bastoni, lasciando un'incongnita su come si sarebbe combattuta la terza. Forse oggi, leggendo Guerre di rete di Carola Frediani, possiamo azzardarci a dire che la guerra è già in corso, e le armi sono mouse e tastiere. All'indomani dell'attacco informatico su scala mondiale ribattezzato WannaCry, e ormai sempre più abituati a fughe di informazioni che svelano in quale modo i governi controllano - o prendono il controllo - dei nostri dispositivi tecnologici, sembra necessario acquisire consapevolezza del rapporto tra informatica e spionaggio. In Guerre di rete, l'autrice ricostruisce il complesso quadro dell'informatica ai tempi di Snowden, raccontando di software malevoli, gruppi parastatali e attività criminali in rete, che ci dicono come "la Rete si stia trasformando in un vero e proprio campo di battaglia".

Raffaele Angius
Raffaele Angius @faffa42
Redazione Salone del Libro
News multimediali

De Bortoli e i (presunti) poteri forti

DeBortoliIn Italia esistono ancora i poteri forti? E’ con questa domanda che il direttore della Stampa, Maurizio Molinari e il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Alberto Sinigaglia hanno introdotto la presentazione del libro di Ferruccio De Bortoli, Poteri Forti o quasi. Memorie di 40 anni di giornalismo (La nave di Teseo).
Marco Traverso
Marco Traverso @marcotraverso75
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Ruolo centrale alle biblioteche: "Per la prima volta non siamo ospiti"

bibliotecheSeimila accessi in 48 ore per “La Biblioteca nel Salone”: è già un successo il servizio che ha visto andare in scena per il Salone Internazionale del Libro una perfetta sinergia tra bibliotecari e librai. All’ombra della torre di libri che troneggia nella piazza dei Lettori, un centinaio di professionisti dai maggiori sistemi civici, universitari e specialistici del Piemonte, quali Unito, Politecnico, Sistema di Ivrea, Sba e Cobis, coordinati dall’Aib, associazione Italiana Bibliotecari sezione Piemonte hanno accompagnato e orientato gli utenti nella scoperta della grande novità ideata per questa edizione. Si tratta di percorsi multimediali tematici e innovativi, veri e propri viaggi alla scoperta di temi e autori inerenti la 30esima edizione del Salone Internazionale del Libro ispirati nell'organizzazione dalla biblioteca di Aby Warburg e dalla nota divisione che lo storico dell’arte amava rispettare per categorizzare le diverse migliaia di titoli che possedeva.

Cristina Palazzo
Cristina Palazzo @Cri_palazzo
Redazione Salone del Libro
News multimediali

Nuovi modi di degustare il vino: Fabio Pracchia e Luigi Moio, tra la terra e la scienza del grappolo

vinoGastronomicaDi tutto ciò che si può comprendere, approfondire giova. Questo vale anche per l'enologia, argomento che va ben oltre il singolo calice. L'ha spiegato Luigi Moio, autore di Il respiro del vino, che attraverso il suo lavoro di divulgatore scientifico enologico, coniuga la scienza con la convivialità. Imparare a conoscere un vino, a leggerlo in modo profondo, può portarci a nuove dimensioni del gusto. "Nel vino, come nella poesia", ha spiegato Moio, "C'è una parte soggettiva e una serie di conoscenze che sono necessarie per comprenderlo in modo più approfondito. Una descrizione tecnica e scientifica del vino è necessaria, purché non sia troppo complicata". 

Raffaele Angius
Raffaele Angius @faffa42
Redazione Salone del Libro