salone2017 gipi30Salva
News multimediali
Marco Traverso
Marco Traverso @marcotraverso75
Redazione Salone del Libro

"Buono da leggere": aumentano le adesioni

Altri diciassette editori hanno aderito al progetto Buono da leggere, l’iniziativa della Regione Piemonte, in collaborazione con la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, che ha deciso di intervenire concretamente nel sostegno alla promozione della lettura per gli adolescenti del Piemonte.

Si tratta di Astro Edizioni, Baldini&Castoldi, Besa Editrice, Cairo Editore, Carocci, Delrai Editori, Eclettica Edizioni, Edizioni Clichy, Equilibri, Giunti, Infinito Edizioni, Les Flaneurs, Libreria Editrice Vaticana, Mds Editori, Scrittori Emergenti Uniti, Sellerio e Sinnos Editrice

Buono da leggere consiste in 12.000 buoni libro, del valore di 15 euro ciascuno, messi a disposizione dei giovani al Salone, per consentire ai ragazzi l'acquisto di un titolo di proprio gradimento. Il buono è utilizzabile, nel corso della manifestazione, presso tutti gli stand degli espositori che hanno dichiarato la loro adesione all’iniziativa (236, numero che comprende anche gli ultimi editori che hanno aderito) – e che espongono opportuna segnaletica – e presso le librerie presenti all’interno dello spazio espositivo del Salone: la Libreria della Piazza dei lettori (Pad. 3), la Libreria a Stelle e Strisce (Pad. 2), Babel – La libreria internazionale (Pad. 3), la Libreria dell'Arena Piemonte (Pad. 3), la Libreria dei ragazzi (Pad. 5), la Libreria dello Spazio gasTrOnomica (Pad. 1).

E’ possibile consultare l’elenco completo degli editori che hanno aderito all'iniziativa al seguente link:

Buono da leggere