Salone Internazionale del Libro di TorinoSalva
Scuola e ragazzi

Bookstock Village, il Salone per i bambini e i ragazzi di ogni età

logo bookstock3

Cinquemila metri quadrati interamente dedicati al pubblico dei bambini, dei ragazzi, degli adolescenti, delle scuole e delle famiglie, ma pronti ad accogliere tutti i visitatori semplicemente curiosi.

È il Bookstock Village, l’area del Salone Internazionale del Libro di Torino pensata per i più giovani e per chi con loro si confronta quotidianamente. Realizzata grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, propone ogni anno oltre 120 ore di programmazione negli spazi destinati agli incontri del Padiglione 5 di Lingotto Fiere - Arena, Spazio Book e Spazio Stock - e quasi 200 ore di attività laboratoriale dedicate ai temi più diversi e adatti ai giovani lettori delle diverse età.

Scuola e ragazzi

Sono un insegnante: perché registrarmi sul sito del Salone?

gruppo mani alzate

Sono tante le ragioni per registrarsi sul sito del Salone: ricevere la Newsletter, prenotare e acquistare i biglietti direttamente online, entrare gratis al Salone con la propria classe, ottenere l'esonero ministeriale... Scopri qui come fare. 

Scuola e ragazzi

BookBlog, giovani reporter in mezzo ai libri per raccontare la realtà

BookBlogLight

Nato nel 2010, il BookBlog è il giornale online ideato e realizzato dai giovani su fatti, personaggi, idee, progetti ed eventi del Salone Internazionale del Libro di Torino. Sul blog il Salone viene raccontato prima, dopo e durante il suo svolgimento da una redazione giornalistica di studenti fra i 12 e i 18 anni. BookBlog è attivo tutto l’anno. Sulla piattaforma viene raccontato il Salone nel suo farsi, i progetti realizzati con le scuole come Adotta uno scrittore, quelli scritti dagli adolescenti con gli scrittori, il Salone Off, il Salone Off365...

Segui il BookBlog del Salone:

http://bookblog.salonelibro.it/