Salone Internazionale del Libro di Torino 2014 - Italia, salone delle meraviglie
Scuola e ragazzi

Bookstock Village 2015: i giovani prendono posizione

bookFigoPrendere posizione contro l'ingiustizia, contro le cose brutte del mondo. Ma anche contro l'ignavia e la passività; quel lasciarsi vivere e trasportare in balìa di modelli di consumo e di comportamento imposti, di cui i giovani d'oggi spesso – a torto o ragione – sono accusati. È questo il filo conduttore del Bookstock Village 2015, la grande area del Salone Internazionale del Libro di Torino sostenuta dalla Compagnia di San Paolo e dedicata in particolare a bambini e giovani da 0 a 20 anni, ma che rivolge la sua programmazione a tutto il pubblico del Salone. Scarica la presentazione completa del Bookstock Village 2015, scopri gli incontri in Arena e Spazio Book e consulta il Programma Laboratori.

Scuola e ragazzi

La Buona Lettura e Scuola Maestra, l’impegno del Salone per la scuola italiana di domani

BuonaLetturaIl Salone 2015, attraverso il Bookstock Village, dedica una parte centrale della sua programmazione al tema strategico della scuola. Due i fronti del suo impegno: il sostegno alla petizione La buona lettura e il ciclo di incontri Scuola Maestra.

Scarica e consulta il programma completo degli eventi di "La Scuola Maestra" ed il Programma Incontri Arena e Spazio Book specifico per scuole medie e superiori.

Scuola e ragazzi

Crossover, all'incrocio tra fumetto e letteratura

CrossoverAltra grande novità del Bookstock Village 2015 è Crossover: un programma per curiosare nel vasto modo del fumetto e della graphic novel, per incrociare la letteratura fatta di parole con quella che lavora sulle immagini e mescolare due pubblici che a volte si sentono lontani. Crossover propone incontri con i protagonisti del fumetto in dialogo con affermati scrittori; appuntamenti a tema attraverso alcuni dei tanti generi che il fumetto frequenta: biografico, poliziesco, satirico, divulgativo, musicale; laboratori e workshop per lavorare sotto la guida di grandi disegnatori.

Scuola e ragazzi

Con Miari e Bajani, al Bookstock 2015, si prende posizione!

Posizione Miari BajaniAi ragazzi si associano, a cadenza regolare, parole come «conformismo», «inerzia», «passività». Il Bookstock quest'anno ha deciso di lavorare sul rovesciamento della prospettiva: non il conformismo, ma l'invito a Prendere posizione. Andrea Bajani e Eros Miari hanno invitato ragazzi ed adolescenti a schierarsi, a prendere posizione, a leggere, comprendere ed argomentare con coscienza per poi assumersi la responsabilità di un'opinione e il coraggio, eventualmente, di cambiarla. Perché cambiare opinione può essere segno di vitalità dello sguardo.

Scuola e ragazzi

Dal digitale alla scienza, i laboratori del Village

Lab2015Digilab, Laboratorio Autori, OpLab, Scienze e Saperi, Arte e Illustrazione, MultiLab, Crossover, Nati per Leggere. Otto laboratori tematici gratuiti, ogni giorno di apertura del Salone, dalle 10.30 alle 19. Offrono attività dedicate ai giovani lettori e ai gruppi-classe in visita, per un totale di 233 proposte differenti.

Scarica e svoglia il Programma generale Laboratori Bookstock 2015 e il programma Laboratori specificamente pensati per un pubblico adulto.

Scuola e ragazzi

BookBlog e Bookshop, la voce e le librerie del Bookstock 2015

Bookblog2015Cuore del Bookstock Village è la redazione del BookBlog, da sei anni il giornale online dove il Salone viene raccontato da una redazione giornalistica di più di cento studenti fra i 12 e i 18 anni. Grazie alla collaborazione con La Stampa, ogni mattina i ragazzi sono coinvolti in una vera riunione di redazione e alcuni dei pezzi e delle interviste realizzate vengono pubblicate anche sul quotidiano torinese, in una pagina dedicata. Due le librerie del Bookstock Village. Il Bookshop, che propone le novità e le proposte più interessanti della produzione italiana e internazionale per bambini e ragazzi, giochi didattici e volumi sui temi del Salone 2015. A cura delle librerie del Gruppo 3 Elle. La Libreria del fumetto - curata da POPstore®, marchio indipendente di librerie specializzate in fumetti- propone un'offerta completa di tutto ciò che riguarda il fumetto, l'illustrazione e la cultura pop.

Scuola e ragazzi

Prenotazioni, biglietti e tutte le info per vivere al meglio il Salone dei Giovani

Info BV2015Prenotazioni, biglietti gratuiti, guide, baby-sitting e tutte le altre info necessarie per vivere al meglio l'esperienza del Bookstock Village del XXVIII Salone Internazionale del Libro di Torino. I bambini che visitano il Salone con le famiglie entrano gratuitamente fino a 3 anni; dai 4 agli 11 anni pagano 2,50 €; i ragazzi tra gli 11 e i 18 anni 9 €; gli adulti 10 €.