Salone Internazionale del Libro di TorinoSalva

Bookstock Village, il Salone per i bambini e i ragazzi di ogni età

logo bookstock3

Quattro padiglioni, 1.200 espositori, oltre 140.000 visitatori e 1.500 eventi in cinque giorni. Il Salone Internazionale del Libro di Torino, diretto dal Premio Strega Nicola Lagioia, è da trent’anni l’appuntamento per eccellenza con il libro e la lettura in Italia. Impossibile non trovare il proprio libro. Il Salone è il posto dove incontrare di persona grandi scrittori, pensatori, scienziati, giornalisti e intellettuali da tutto il mondo. Tanti i filoni tematici e i progetti speciali: i focus internazionali, il Superfestival, le Anime Arabe, la Piazza dei Lettori

Il Salone, le scuole, il Bookstock Village

Guarda la presentazione video del Bookstock Village

Il Salone dedica da sempre un’attenzione speciale ai giovani lettori e alle scuole. Molti gli appuntamenti del programma per tutti, per i quali i docenti possono riservare posti per sé e per i loro studenti. E un intero padiglione, il Bookstock Village, è dedicato ai bambini, ragazzi, adolescenti, classi, insegnanti, famiglie e a tutti i visitatori semplicemente curiosi.

Il Bookstock Village propone ogni anno oltre 120 ore di programmazione nell’ampia Arena e negli spazi eventi: grandi autori, protagonisti e testimoni del mondo contemporaneo, le proposte più interessanti dei migliori editori specializzati. Accanto agli appuntamenti, oltre 180 ore di laboratorio dedicate ai temi più diversi: scienza, arte, digitale, fumetto, arte, testi per lettori con diverse abilità (libri tattili, in Lis, audiolibri).

Una grande libreria offre il meglio della produzione mondiale per ragazzi, in italiano e nelle lingue originali. E nella redazione del Bookblog nasce il giornale per i ragazzi realizzato in collaborazione con alcune scuole italiane.

Le mostre spaziano dai libri per l'infanzia ai grandi illustratori ai progetti per abilità differenti.

Numerose le collaborazioni, come quelle con Bologna Children's Book Fair e con il Salon du Livre et de la Presse Jeunesse di Montreuil (F), che propongono a ogni edizione progetti innovativi e interessanti.

Ogni anno centinaia di studenti della scuola secondaria di secondo grado, grazie al progetto Alternanza Scuola-Lavoro, partecipano attivamente all'organizzazione del Bookstock Village.

Ai docenti e bibliotecari è rivolto il corso di formazione Educare alla lettura, realizzato in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura e l’Associazione Italiana Biblioteche: un programma d’incontri con grandi autori italiani e internazionali, illustratori ed esperti, riconosciuto come aggiornamento professionale.

 


I servizi del Salone per le scuole

Foto Torre light

I docenti che visitano il Salone senza classi:

  • Hanno diritto all’ingresso o abbonamento ridotto quali operatori professionali (anche acquistabile online).
  • Possono richiedere l'esonero ministeriale dal servizio (la circolare è online da febbraio su salonelibro.it).
  • Possono richiedere alla segreteria del Salone un attestato di partecipazione alla manifestazione.
  • Possono iscriversi ad alcuni appuntamenti o corsi di formazione riconosciuti dal Miur e validi come crediti professionali.

I docenti che visitano il Salone con i loro studenti:

  • Entrano gratuitamente al Salone (due ingressi accompagnatori per classe).
  • Acquistano gli ingressi a prezzo ridotto per gli studenti.
  • Possono acquistare i biglietti in prevendita onine e riceverli sulla propria mail.
  • Possono prenotare in anticipo i laboratori.
  • Fruiscono del servizio di accoglienza per le classi.

Per richiedere il biglietto ridotto o prenotare la visita con la propria classe è necessario registrarsi sul sito salonelibro.it. In questo modo ciascuno potrà ricevere la Newsletter Scuola, ed essere sempre informato sulle iniziative del Salone durante l’anno e sulle date di inizio prenotazioni.

Non ti sei mai registrato prima d'ora?

Registrati qui!


Contatti

Salone Internazionale del Libro di Torino

31a edizione

Torino, Lingotto Fiere, 10-14 maggio 2018

Per informazioni e prenotazioni:

Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura

Piazza Bernini, 12 – 10143 Torino

Ufficio Scuola e Ragazzi, 011 5184268 int. 901 / 900