salone2017 gipi30Salva

Bergonzoni, Alessandro

Alessandro Bergonzoni è scrittore, comico, attore ed autore ed e di brani teatrali.
Nato a Bologna nel 1958, dopo l'Accademia Antoniana e la laurea in giurisprudenza, si dedica al teatro, debuttando come attore-autore di Scemeggiatura (1982), primo di molti spettacoli. Già dagli esordi della carriera emergono i temi ricorrenti nei suoi lavori successivi: la ricerca linguistica e l'assurdo come universo comico da esplorare. Avvia una serie di incontri-seminari, che ancora oggi continuano, con studenti universitari e liceali. Al suo primo libro Le balene restino sedute (Mondadori, 1989) faranno seguito altri, dai titoli altrettanto demenziali, tra questi: È già mercoledì e io no (Mondadori, 1992), Opplero - Storia di un salto (Garzanti, 1999), Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna bambino animale o cosa (Bompiani, 2005). Numerose le sue collaborazioni con varie testate giornalistiche. Negli ultimi anni si è avvicinato al mondo dell'arte, per arrivare ad inaugurare a Napoli la sua prima personale, nel febbraio del 2008. Grazie allo spettacolo teatrale Nel, ha recentemente vinto il premio UBU per la migliore interpretazione maschile nel teatro italiano.
All'interno della XXII edizione della Fiera Internazionale del Libro Alessandro Bergonzoni prenderà parte ad un incontro sugli orizzonti futuribili del nostro paese. L'Italia fra vent'anni. Accanto a lui: Tullio Avoledo, Giancarlo De Cataldo, Giuseppe Genna.

 

Fiera del Libro 2009

bergonzoni_alessandro