salone2017 gipi30Salva

Gangbo, Jadelin Mabiala

Jadelin Mabiala Gangbo è nato nel 1976 a Brazzaville, in Congo. All'età di appena quattro anni si trasferisce in Italia, a Bologna, al seguito della famiglia. Il padre è un ricco imprenditore: quando gli affari prendono una brutta piega e le sue attività subiscono un tracollo, il padre torna in Africa, insieme alla madre. Gangbo ed i suoi fratelli, invece, rimangono in Italia e, siccome i genitori non fanno ritorno dall'Africa, i piccoli vengono presi in carico dai servizi sociali. Jadelin ha trascorso l'infanzia passando da un istituto religioso all'altro, conseguendo un diploma di istituto alberghiero. Ha già all'attivo diversi racconti, pubblicati su riviste, e alcuni romanzi, tra i quali Verso la notte Bakonga (Lupetti, 1999); Rometta e Giulieo (Feltrinelli, 2001); Una congrega di falliti (Instar, 2008). La Fiera Internazionale del Libro 2009 dedica uno spazio della rassegna Terramadre all'incontro con l'autore, che proprio nel Maggio 2009 pubblica il suo ultimo lavoro: Due volte (E/O)

 

Fiera del Libro 2009