salone2017 gipi30Salva

Loewenthal, Elena

Ospite della Fiera Internazionale del Libro 2009 nell'incontro ‘Scrivere l'io', partecipa inoltre alla presentazione del libro di André Aciman Ultima notte ad Alessandria (Guanda, 2009).


Nata a Torino nel 1960 è narratrice e studiosa di Ebraistica. Nel corso degli anni ha tradotto e curato molti testi della tradizione ebraica e d'Israele. Tra i suoi numerosi saggi: Un'aringa in Paradiso. Enciclopedia della risata ebraica (Baldini Castoldi Dalai, 1997), L'ebraismo spiegato ai miei figli (Bompiani, 2002) e Scrivere di sé. Identità ebraiche allo specchio (Einaudi, 2007). Ha inoltre pubblicato i romanzi Lo strappo nell'anima (Frassinelli, 2002), Attese (Bompiani, 2004) e Dimenticami (Bompiani, 2006). Il suo ultimo romanzo Conta le stelle, se puoi (Einaudi, 2008) è la storia di Moise Levi e della sua famiglia in un'Italia in cui a Mussolini è preso "un colpo secco" nel 1924. Per Einaudi ha curato il volume Haggadah. Il racconto della Pasqua (2009). Insegna Cultura ebraica alla Facoltà di Filosofia dell'Università Vita e Salute San Raffaele di Milano e scrive su La Stampa.

 

Fiera del Libro 2008

Fiera del Libro 2009

loewenthal_elena