salone2017 gipi30Salva

Loy, Rosetta

Esordisce con La bicicletta (Einaudi, 1974) a cui fa seguito Le strade di polvere (Einaudi, 1987, Premio Campiello), storia di una famiglia monferrina dalla fine dell'età napoleonica ai primi anni dell'Italia unita. Nel 2004 è uscito Nero è l'albero dei ricordi, azzurra l'aria (Einaudi): al centro della storia, che inizia nel 1941 e termina negli anni Sessanta, ci sono la guerra e lo stravolgimento epocale che essa comporta. Nel 2009 ha pubblicato La prima mano (Rizzoli). È ospite del Salone per la presentazione del suo nuovo libro Cuori infranti (Nottetempo, 2010), la cronaca di due storie nere simbolo del disagio della nostra società: gli omicidi di Novi Ligure e di Erba.

 

Fiera del Libro 2009

Salone del Libro 2010

loy_rosetta