salone2017 gipi30Salva

Mazzucco, Melania

Scrittrice di romanzi e di sceneggiature per il cinema, è nata a Roma nel 1966. Dal 1995 collabora all'Enciclopedia Italiana Treccani, per la quale ha curato il settore letteratura e spettacolo in diverse opere. Il suo esordio letterario, "Seval", è del 1992. Finalista con "Il bacio della medusa" (Dalai, 2006) e con "La camera di Baltus" (Dalai, 1998), ha vinto il Premio Strega con "Vita" (Rizzoli, 2003), la storia di due bambini che approdano da un paese in provincia di Caserta a New York nel 1903. Nel 2008 il suo romanzo "Un giorno perfetto" (Rizzoli, 2006) diventa soggetto dell'omonimo film di Ferzan Ozpetek interpretato da Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea e Stefania Sandrelli. Nel 2009 vince il Premio Scanno con il romanzo storico "La lunga attesa dell'angelo" (Rizzoli, 2008). Al Salone dialoga con Antonio Pennacchi su Roma e il Lazio, una delle molte Italie del programma di Lingua Madre.

Sabato 14 maggio Ore 15.30 Lingua Madre

Le molte Italie. Roma e Lazio

Con Antonio Pennacchi. Conduce Sebastiano Triulzi

a cura di Salone del Libro

 

Fiera del Libro 2009

Salone del Libro 2010

Salone del libro 2011

mazzucco_melania