salone2017 gipi30Salva

Roveredo, Pino

Presenta alla Fiera Internazionale del Libro 2009 il suo nuovo romanzo Attenti alle rose (Bompiani, 2009).

Nato nel 1954 a Trieste da una famiglia di artigiani (il padre era calzolaio), dopo varie esperienze di vita ha lavorato per anni in fabbrica. Operatore di strada, scrittore e giornalista, collaboratore del Piccolo di Trieste, fa parte di diverse organizzazioni umanitarie che operano in favore delle categorie disagiate. Tra i suoi romanzi, Capriole in salita, suo esordio letterario (ripubblicato da Bompiani nel 2006), narra in prima persona avventure, disavventure, cadute e ricadute dell'autore e dei suoi compagni di bevute meno fortunati di lui; in Caracreatura (Bompiani, 2007) descrive le vicende della madre di un tossicodipendente. Con la raccolta di racconti Mandami a Dire (Bompiani, 2005) vince il Premio Campiello 2005 come miglior romanzo dell'anno.

 

Fiera del Libro 2009

roveredo_pino