Menu
  • Ha contraddetto e si è contraddetto. Un’intervista impossibile a Leonardo Sciascia
    Reading di apertura del 32° Salone Internazionale del Libro di Torino
    Salone OFF
    Mercoledì 08 Maggio,
    ore 20:30
    Officine Caos

    Regia di Veronica Cruciani

    Testo a cura di Christian Raimo

    Nel 2019 cadono i 30 anni dalla morte di Leonardo Sciascia, il più scettico scrittore del Novecento e il più fedele al culto della letteratura, la cui voce ha completamente ripensato il canone italiana della scrittura saggistica e narrativa, il cui impegno testimoniale, critico, politico ha riscritto il ruolo dell’intellettuale. 

    In apertura al 32° Salone Internazionale del Libro di Torino, un grande reading in forma di intervista impossibile, per riconoscerne la centralità nei maggiori dibattiti culturali della storia della Repubblica, attraverso le sue parole. Un’esperienza potente, magica per tutti gli spettatori. Si tratta di una vera e propria rimemorazione, non di un semplice omaggio, che unisce il potere della parola di Leonardo Sciascia a quello della scena. Per questo motivo, la curatela del testo è affidata a Christian Raimo, scrittore, critico culturale, intellettuale, che è riuscito a cogliere nell’opera sciasciana l’intreccio tra il disincanto dell’intelligenza critica e l’incanto della finzione, e la regia è nelle mani di Veronica Cruciani, una regista che più in Italia ha saputo lavorare sul testo letterario. 


    Christian Raimo, tra i consulenti del Salone del Libro, ha scritto saggi sulla politica contemporanea, romanzi dove i personaggi di finzione si intrecciano al destino dell’Italia, ai suoi cambiamenti e mutazioni. Da Tutti i banchi sono uguali a La parte migliore, da Ho 16 anni e sono fascista a Contro l’identità italiana.


    Veronica Cruciani ha lavorato sulla vita e l'opera di Grazia Deledda nello spettacolo teatrale Quasi Grazia di Marcello Fois, Accabadora dal romanzo di Michela Murgia. Ha vinto nel 2012 vince il Premio Hystrio-Anct. Tra le ultime regie ha firmato il Preamleto di Michele Santeramo, e La bottega del caffè di Rainer Fassbinder. 


    Fausto Russo Alesi, giovanissimo premio Ubu nel 2002, è stato molto con Luca Ronconi, è stato interprete lo scorso anno di uno strepitoso solo nel Karamazov di Serena Sinigaglia, e come regista ha realizzato diversi adattamenti tra cui uno spettacolo luminoso per bellezza come il Natale in casa Cupiello in cui interpretava tutti i personaggi. 


    Linda Caridi, giovane attrice, ha già un’esperienza e un riconoscimento notevoli. Ha fondato nel 2016 la compagnia The Baby Walk, alla prima esperienza al cinema è stata la interprete straordinaria di Antonia, un bellissimo biopic letterario sulla poetessa Antonia Pozzi e nell’ultimo anno è stata la protagonista di Ricordi?


    THE NEWSLETTER OF SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

    * requested fields

    I, the undersigned, consent to the processing of my data by Salone Internazionale del Libro for information purposes. Pursuant to article 13 of the EU Regulation 679/2016 the processing of personal data by Salone Internazionale del Libro di Torino shall only take place in compliance with the regulation on the protection of the processing of personal data and in compliance with the obligations and guarantees of the law. Within our organization the data are known only by specifically authorised and trained subjects. Salone Internazionale del Libro di Torino may contact you in this way:

    At any moment, you may exercise the rights provided in the EU Regulation including to submit a complaint to the Antitrust Authority. To exercise the rights in accordance with EU Regulation (article 15 Right of access; article 16 Correction; article 17 Cancellation) please write to privacy@salonelibro.it. It will also be possible to cancel your subscription to the newsletter or change autonomously the settings clicking on the links at the bottom of each newsletter received.

    We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.