Per Adam trasferirsi in un’altra città vuol dire lasciare la sua scuola e gli amici di sempre. Ma vuole anche dire non vedere più Molly e, dopo la figuraccia che ha fatto con lei alla gara di atletica, forse è proprio meglio così. Mai più ragazze, ha deciso! È impossibile capirle… Per Eva che i ragazzi siano impossibili da capire non è una novità. A malapena sopporta il suo fastidiosissimo fratello, e i suoi compagni di classe sono tutti sciocchi e immaturi. Molto meglio passare il tempo a giocare a calcio, scrivere i suoi post e divertirsi con Annika, la sua migliore amica. Ma… possibile che ora anche lei parli tutto il tempo di ragazzi? Che cosa le prende?

Perché è il libro adatto a questo tema?

Il primo amore non è mai stato così divertente! La serie svedese che ha conquistato milioni di ragazze e ragazzi.