Una coppia che per professione, psicoterapeuta lei psicoanalista lui, di storie a due ne ha ascoltate tante, scrive un libro a due voci sulla vita di coppia e sul lavoro che l'amore vero richiede. Un lavoro capace di rendere percorribili le scelte apparentemente impossibili tra libertà e desiderio di attaccamento, condivisione e solitudine, dedizione all’altro e valorizzazione di sé.

Perchè è il libro adatto a questo tema? Perché è insieme un saggio e una testimonianza di una coppia matura che spiega, anche ricorrendo alla letteratura, quanto l'amore sia un bellissimo ‘lavoro’ di costruzione di sé e dell’altro.