Ross Welford,  Il ragazzo di 1000 anni

Alfie Monk sembra un normalissimo adolescente. Solo che ha 1000 anni e ricorda perfettamente l’ultima invasione dei Vichinghi in Inghilterra.
Così, quando tutto ciò che ama e conosce viene distrutto da un incendio, e il mondo moderno irrompe nella sua vita, Alfie si ritrova costretto a cercare nuovi amici che lo accettino e lo aiutino a trovare un modo di vivere diverso. Il che significa trovare un modo per assicurarsi che, prima o poi, anche lui morirà.

Perché è il libro giusto da leggere in vacanza?

Tutti abbiamo sognato di essere un po’ Peter Pan, rimanere ragazzi per sempre e non diventare mai adulti. Ma quando succede ad Alfie, nel 1014 d.C., di rimanere per sempre dodicenne, le cose non vanno come sull’Isola che non c’è. Scopre per esempio che è impossibile trattenere un’amicizia mentre gli altri diventano grandi e tu no – e a dodici anni, cosa c’è di più forte e importante dell’amicizia?