Cerca

Home

Fuoriclasse racconta: Gianni Mura e il suo premio

Gianni Mura e il suo premio è la seconda puntata del podcast Fuoriclasse, lo sport raccontato dal Salone.

È online la seconda puntata della nuova stagione del podcast Fuoriclasse dedicata al premio Gianni Mura. L’episodio racconta la premiazione della prima edizione del Premio di Letteratura sportiva Gianni Mura, che si è svolta a Torino lo scorso 12 novembre durante le ATP Finals. All’interno le voci degli autori vincitori: Fulvio Valbusa e Serena Marchi con Randagio (Fandango) che ha ricevuto il premio come Miglior libro di letteratura sportiva; Silvia Salis con La bambina più forte del mondo (Salani) che ha ottenuto il riconoscimento per la sezione Fuoriclasse, che premia il miglior libro di letteratura sportiva per ragazze e ragazzi; e Giorgia Mecca con Venus e Serena Williams, nel nome del padre (66thand2nd) che ha ricevuto la menzione speciale della giuria come miglior libro sul tennis.

Tra i riferimenti bibliografici:

Gianni Mura Giallo su giallo, Feltrinelli, 2007
Gianni Mura La fiamma rossa. Storie e strade dei miei tour, Minimum Fax, 2008.
Gianni Mura Ischia, Feltrinelli, 2012.
Gianni Mura Tanti amori. Conversazioni con Marco Manzoni, Feltrinelli, 2013.
Gianni Mura Non gioco più, me ne vado, Il Saggiatore, 2013.
Gianni Mura Non c'è gusto, Minimum Fax, 2015.
Gianni Mura Confesso che ho stonato, Skira, 2017.

 

Ascolta "Gianni Mura e il suo premio" su Spreaker.

 

Il nuovo episodio di Fuoriclasse è realizzato in collaborazione con Esselunga, che dal 2021 sostiene i contenuti della Sala Olimpica all’interno dei cinque giorni del Salone Internazionale del Libro. La Sala Olimpica è l’area interamente dedicata allo storytelling sportivo, in cui ascoltare storie di agonismo, incontrare i grandi campioni, ricordare vecchie glorie e dare spazio alla narrazione sportiva in ogni sua sfumatura: dal fumetto all’inchiesta, dal romanzo alla biografia.