Home

Fuoriclasse racconta il calciomercato e le sue “bombe”

“Insieme ai tormentoni musicali, l'estate è il tempo del calciomercato, una straordinaria fiera dei sogni e delle illusioni, grazie al quale ogni tifoso evade dalla realtà e fantastica su un improbabile undici ideale della squadra del cuore”. Come omaggio all’estate, proprio al Calciomercato è dedicato il decimo episodio di Fuoriclasse.

Il podcast è realizzato da Marco Pautasso e Federico Vergari del Salone Internazionale del Libro di Torino e sarà disponibile dal 4 agosto su SalTo+ e sulle principali piattaforme di streaming gratuite.

Tante le curiosità che appassionati di calcio, e non solo, potranno scoprire o riscoprire, divertendosi anche con contributi audio spassosi. Scopriremo le origini del calciomercato: risalgono al 1926, quando gli scambi tra le società erano regolamentati dalla cosiddetta “Carta di Viareggio”. Impareremo che la svolta avvenne nel Dopoguerra: fu dovuta al presidente del Palermo, il principe Raimondo Lanza di Trabìa, che decise di incontrare in un hotel milanese i dirigenti delle altre squadre e da lì nacque l'idea di un luogo fisso per le trattative tra club. Verremo a sapere chi superò per primo i 100 milioni spesi per un calciatore: fu il presidente del Napoli, il senatore Achille Lauro, con l'acquisto nel 1952 dall'Atalanta dell'attaccante svedese Hasse Jeppson. Ricorderemo il record del costo di un trasferimento: lo detiene, ad oggi, Neymar, strappato nel 2017 dal Paris St. Germain al Barcellona, per 222 milioni di euro. Ci imbatteremo anche nei tanti affari clamorosamente sfumati all'ultimo: quelli con Pietro Anastasi, Milinkovic-Savic, Dimitar Berbatov, per citarne alcuni. Così come incontreremo alcuni dei campioni che hanno segnato la storia del calcio: da Ronaldo “Il fenomeno” a Cristian “Bobo” Vieri a Gabriel Batistuta “Batigol”. Fino a scoprire le curiosità e gli aneddoti più recenti legati al calciomercato. Senza dimenticare che in questi ultimi anni, protagonisti sono stati anche i giornalisti specializzati sul tema, tra carta stampata, radio e tv. Tra questi sopratutto Gianluca Di Marzio, figlio del compianto allenatore Gianni, che per questa puntata di Fuoriclasse racconta uno dei suoi scoop più famosi, a cui è più legato.

Tra i riferimenti bibliografici della decima puntata: Grand Hotel Calciomercato. Tutti i segreti del mercato più pazzo del mondo di Gianluca Di Marzio (Cairo).

 

Ascolta "Il calciomercato e le sue bombe" su Spreaker.