Salone Internazionale del Libro di Torino 2019

Edizione 2017

Le quattro ricerche sul Salone

In relazione al Salone 2017 sono state commissionate e sviluppate quattro ricerche statistiche, destinate a valutare e conoscere in modo approfondito e aggiornato il grande evento e valutare i suoi effetti: dalla dimensione economica al gradimento del pubblico, dalla reputazione sui social media fino al suo potenziale di attrattiva turistica. Nei giorni del Salone sono stati raccolti presso il pubblico del Lingotto e sul territorio i primi dati. Le ricerche saranno elaborate, concluse e presentate pubblicamente in autunno.

a) La prima ricerca è realizzata dal Centro Omero dell’Università di Torino sotto la guida della professoressa Anna Segre e del professor Pierfrancesco Bondonio, e riguarda l’impatto e la ricaduta economica dell’evento. Secondo questa indagine, il 38% dei visitatori ha affermato di partecipare al Salone da oltre 7 anni, mentre il 24,5% degli intervistati ha dichiarato di essere alla prima edizione - un dato in crescita rispetto a quanto registrato in passato. L’87% degli intervistati si è dichiarato inoltre molto soddisfatto e il 90% di essere intenzionato a tornare alla prossima edizione del Salone. I visitatori intervistati provengono per il 56% dall’area metropolitana di Torino e per il 44% da luoghi fuori da essa; nel 32% dei casi arrivano da altre regioni. Oltre l’86% di coloro che arrivano da fuori l’area metropolitana di Torino viene in città esclusivamente per visitare il Salone. Tali dati sono stati ricavati dall'acquisizione di 1.300 questionari distribuiti nei 5 giorni della manifestazione. In totale sono stati distribuiti 2100 questionari.

Dopo la fase di raccolta dati sul campo nei giorni del Salone, la ricerca prevede ora un secondo step che si svolgerà nei mesi di luglio-settembre. Riguarda l’acquisizione ed elaborazione di informazioni inerenti le spese sostenute per la partecipazione al Salone dagli editori-espositori, gli insegnanti con le classi e i visitatori professionali, allo scopo di quantificare l’impatto economico generato dal Salone in termini di spesa diretta, indiretta e indotta sul territorio di Torino e del Piemonte.

b) La seconda ricerca è stata realizzata da Turismo Torino e riguarda la sua attrattività rispetto al sistema turistico-ricettivo del territorio: il primo dato anticipato riguarda il tasso di occupazione medio delle camere alberghiere sul periodo del Salone, che si è attestato al 93%

c) La terza indagine riguarda il gradimento del pubblico ed è stata realizzata da Lorenzo Pregliasco per Quorum / YouTrend. Il 78 per cento degli intervistati si è dichiarato «molto soddisfatto» dalla visita al Lingotto. Oltre 7 visitatori su 10 si dicono disposti a effettuare una donazione al Salone per iniziative future. Quasi 3 visitatori su 10 sono arrivati al Lingotto da fuori regione: Lombardia (28%), Lazio (11%) e Liguria (10%) le regioni più presenti.

d) La quarta ricerca riguarda l’analisi della reputazione e trend sui social media del 30° Salone Internazionale del Libro nei mesi precedenti e nel corso dell'evento. È stata realizzata dalla società Quaerys – una startup dell’Università di Torino - nell’ambito della convenzione stipulata fra il Salone e l’Università medesima.

 

Presenze istituzionali
 

Il Salone 2017 è stato inaugurato giovedì 18 maggio 2017 dal Presidente del Senato della Repubblica, Pietro Grasso, alla presenza dei Ministri dell’istruzione, dell’università e della ricerca Valeria Fedeli e dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Sono intervenuti nelle diverse giornate della manifestazione la Ministra della difesa Roberta Pinotti, il Ministro degli interni Marco Minniti e il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. Giunto in visita anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa, gen. Claudio Graziano. È venuta in visita al Salone la delegazione dell’Emirato Arabo di Sharja con il Presidente del National Heritage Institute. Fra i rappresentanti delle diplomazie straniere, l’ambasciatore del Cile in Italia Fernando Ayala.


Torino, la città del libro

Torino la città del Libro

Fondazione Circolo dei lettori

Fondazione Circolo dei lettori

Regione Piemonte

Regione Piemonte

Città di Torino

Città di Torino

Compagnia di San Paolo

Compagnia di San Paolo

Fondazione CRT

Fondazione CRT

MIBAC

MIBAC

Centro per il libro e la lettura

Centro per il libro e la lettura

Associazione delle fondazioni di origine bancaria del Piemonte

Fondazioni bancarie Piemonte

ITA

ITA

Fondazione Sicilia

Fondazione Sicilia

Fondazione con il sud

Fondazione con il sud

salone internazionale del libro torino

Salone Libro s.r.l. - p.iva/c.f. 12057500014 - Via Santa Teresa, 19 - 10121 Torino - Telefono +39 011 19700801