Salone Internazionale del Libro di Torino 2019

Edizione 2017

 

Bookstock Village, un successo che si rinnova ogni anno

Cinquemila metri quadrati di entusiasmo, colori, risate, rumori e parole per il Bookstock Village, nel Padiglione 5, che anche quest’anno si è confermato il perno della programmazione per ragazzi. Oltre 23.000 studenti, per un totale di 180 ore di laboratorio, 3 mostre e 445 ragazzi coinvolti nell’alternanza scuola-lavoro.

Di questi, 200, provenienti da 14 scuole diverse, hanno supportato le attività organizzative delle sale di tutto il Salone del Libro, mentre 80 hanno accompagnato i visitatori in progetti e percorsi speciali. Gli altri ragazzi hanno invece collaborato al Bookblog, il giornale scritto dai ragazzi e per i ragazzi, per un totale di quasi 400 articoli prodotti sul sito, che ha coinvolto 165 studenti di 11 scuole diverse, di Torino e non solo, dalle 9 alle 20 per tutti i giorni del Salone. Insieme al Bookblog anche UndeRadio, la radio under 18 di Save the Children, arrivata da Roma appositamente per realizzare trasmissioni speciali sul Salone, coinvolgendo i ragazzi del Bookblog.

Oltre 23.000 i ragazzi coinvolti, per un totale di circa un migliaio di classi e quasi 2.500 studenti da fuori Piemonte, provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto. Partecipazione intensa dalla Lombardia, con oltre 600 ragazzi coinvolti. Fra le adesioni anche due gruppi scolastici stranieri, dalla Svizzera (Lugano) e dalla Germania (Monaco).

Otto le sale coinvolte negli incontri, e quattro i temi affrontati: Scienza e tecnologia, Digitale, Immagini e Parole. Tanti i laboratori: fra i più partecipati quello organizzato da Xké? Il laboratorio della curiosità e Istituto Italiano di Tecnologia. Grande soddisfazione e sale sempre piene anche per lAula 2030 e la Biblioteca Digitale, realizzate nell’ambito del progetto per l’innovazione della scuola della Fondazione per la Scuola della Compagnia di Sanpaolo. Molto frequentati anche i laboratori con gli illustratori internazionali e il tradizionale laboratorio di Nati per Leggere.

Apprezzatissimo dal pubblico l’allestimento scenografico curato dal Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli sul tema dei confini: grandi planisferi colorati realizzati con rete da cantiere a simboleggiare l’impegno di tutti per costruire un mondo senza frontiere.

Ottime vendite per la Libreria dei Ragazzi, dove sono stati emessi 3.153 scontrini. Il libro più venduto è stato Piccola Orsa, mentre l’articolo in assoluto più acquistato è stato la scatola di pennarelli Carioca, per un totale di 1.077 pezzi comprati dai visitatori. Allo spazio Carioca, sempre nel Bookstock Village, sono state distribuite più di 10 mila cartoline ai quasi 12 mila bambini passati dallo stand.

Tra gli incontri più partecipati per il pubblico generalista, quello con Chiara Gamberale e quello con Pif, che presentava il libro della sorella Manuela Diliberto. Grande successo anche per i due incontri con Robert Domes e con Roberto Recchioni e Gigi Cavenago, su Dylan Dog. Grande successo anche per le tre “ore buche”, tre incontri in cui sei autori diversi hanno dato vita a una sorta di match tra altrettante discipline: Andrea Marcolongo ha parlato del greco, Piergiorgio Odifreddi della matematica, Giuseppe Antonelli dell'italiano, Alessandro Barbero della storia, Marco Malvaldi della chimica e Tomaso Montanari della storia dell’arte.

Infine, sono stati 12 gli incontri di Educare alla lettura, un ciclo di aggiornamento riconosciuto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca come corso di formazione per docenti. A partecipare oltre 700 insegnanti, da tutta Italia.

Torino, la città del libro

Torino la città del Libro

Fondazione Circolo dei lettori

Fondazione Circolo dei lettori

Regione Piemonte

Regione Piemonte

Città di Torino

Città di Torino

Compagnia di San Paolo

Compagnia di San Paolo

Fondazione CRT

Fondazione CRT

MIBAC

MIBAC

Centro per il libro e la lettura

Centro per il libro e la lettura

Associazione delle fondazioni di origine bancaria del Piemonte

Fondazioni bancarie Piemonte

ITA

ITA

Fondazione Sicilia

Fondazione Sicilia

Fondazione con il sud

Fondazione con il sud

salone internazionale del libro torino

Salone Libro s.r.l. - p.iva/c.f. 12057500014 - Via Santa Teresa, 19 - 10121 Torino - Telefono +39 011 19700801