Giàsso è la storia di una famiglia della Val Posina. In quella terra, bella e difficile, si sono concentrati molti eventi tragici che hanno segnato il nostro Paese nella prima metà del Novecento. Nell’agosto del ’44 quella terra fu teatro di un imponente rastrellamento, l’operazione Belvedere, che provocò indicibili sofferenze alla popolazione e l’annientamento delle forze partigiane operanti nella zona.

Perchè consigliare questo libro per la giornata della Liberazione d'Italia? Giàsso è la storia di tante famiglie italiane che hanno attraversato le due guerre con coraggio e dignità, i protagonisti del romanzo sono gli emarginati, i sacrificati in nome della Storia che hanno vissuto sulla proprio pelle l'orrore della guerra e quello che ha significato la Liberazione d'Italia.