Il libro riporta la diretta testimonianza dei protagonisti di un episodio dell'occupazione tedesca di Roma, nella primavera del 1944. Carlo Edoardo Schmidt, incaricato dalla Fiat di distribuire 20 milioni di lire a ufficiali partigiani, viene arrestato dal Servizio di Sicurezza tedesco... da qui nasce un'incredibile vicenda che coinvolge personaggi famosi e meno noti, "Il caso Schmidt", raccontata dal figlio basandosi su due volumi di appunti del padre.

Perchè consigliare questo libro per la giornata della Liberazione d'Italia?

Una storia avventurosa che dopo tante sofferenze finisce bene