Indipendente, spiritosa, piena di passioni letterarie, desiderosa di studiare e avventurarsi nel mondo, Maribel Ziga è innamorata di un ragazzo passionale e carismatico con cui avrà due figlie. La dittatura franchista non le permetterà di continuare gli studi e suo marito si rivelerà un uomo vile e brutale. Maribel Ziga è una vittima del patriarcato. Come ogni persona, come ogni donna.

Perchè consigliare questo libro per la giornata della Liberazione d'Italia? Consigliamo questo libro perché mostra che non solo la dittatura fascista può tornare, ma che non è qualcosa di così lontana nel tempo e nello spazio come pensiamo: Itziar Ziga racconta la vita di sua madre sotto il regime franchista, una vita di quasi prigionia in cui ogni sopruso è concesso e impunito.