Lynda Mullaly Hunt,  Non è colpa della pioggia

Delsie vive con la nonna materna a Cape Cod. E questa, per lei, è la normalità. Ma durante l’estate dei suoi dodici anni comincia a guardare la vita con occhi diversi e a chiedersi perché non può avere anche lei, come i suoi amici, una mamma amorevole. Grazie ai vicini e a un nuovo amico, Delsie scoprirà che non sono i legami di sangue a creare una famiglia, ma una forza più importante: l'amore.

Perché è il libro giusto da leggere in vacanza?

Ambientata in una località di mare e durante il periodo delle vacanze, una storia leggera come la pioggia per riflettere su temi importanti come l'amicizia, i legami famigliari, le apparenze e l'identità.