Oggi la pesciolina Alba compie 100 anni, ma è triste: la città di corallo è cambiata e nei fondali ci sono solo rifiuti. I suoi amici, spaventati, se ne sono andati e non rimane altro da fare che esplorare nuovi lidi. Per afferrare un puntino brillante, posto sul fondo di una bottiglia, si trova presto incastrata in una prigione di plastica. Alba verrà messa in salvo da una bambina che, guardando la riva piena di cartacce, buste e bottiglie, deciderà di parlare al cuore degli adulti, per spingerli a fare qualcosa .

Perchè consigliare questo libro per la Giornata Mondiale dell'Acqua? Un'emozionante storia di coraggio, dedicata alla difesa dei mari, delle spiagge, dell'ambiente.

Lacqua e gli SDGs 14