Il Pesciolino Nero ha un solo desiderio: scoprire cosa c’è oltre il ruscello in cui abita. Da dove viene tutta quell’acqua? Dove va a finire? Solo la Luna, da lassù, è capace di osservare tutto il mondo, mentre il Pesciolino Nero è costretto a nuotare su e giù, avanti e indietro nello stesso ruscello. Un giorno però trova il coraggio di partire per un lungo viaggio, che lo porterà a vivere incredibili avventure, incontrare nuovi amici, visitare altri mondi e sperimentare diversi modi di pensare. Un viaggio, insomma, che lo farà diventare grande…

Perchè consigliare questo libro per la Giornata Mondiale dell'Acqua? In questo albo l'acqua diventa metafora della vita e della crescita delle persone, la voglia di scoprire e di andare oltre le dighe imposte dalla società. Questo libro vuole ricordarci l'importanza di imparare a pensare con la nostra testa, per combattere quelle battaglie che il mondo ignora, come quella ambientale per la salvaguardia e il corretto uso delle risorse idriche del mondo.

Lacqua e gli SDGs 14