In questo romanzo epistolare, Elena Accati racconta la tormentata storia d’amore di Maria e Perlino nel quadro di un’epoca angosciata dalla partecipazione italiana alla Prima Guerra Mondiale e dai problemi dell’emigrazione.

Perché è il libro adatto a questo tema?

E' una toccante testimonianza di una storia d'amore proseguita a lungo in forma epistolare durante la guerra, che pone domande sulla forza dell’amore in un momento di cambiamenti epocali.