“L’amore non è un sentimento, ma un modo di considerare l’altro nel proprio intimo”. Un percorso tra psicoanalisi e buddhismo per trasformare i conflitti della relazione di coppia attraverso il dialogo e la comprensione, e affrontare, come una sfida evolutiva, il passaggio dall’innamoramento alla più profonda intimità di un amore stabile.

Perché è il libro adatto a questo tema?

L’amore, una volta trovato, va coltivato e questo libro può offrire un valido contributo.