Dante incontra Bice all'età di dodici anni e non la rivede se non dopo nove anni. Da allora, mai più. Nonostante l'abbia incrociata solo due volte, ne rimane talmente colpito da dedicarle un'opera intera, La vita Nova. Alla loro vicenda si intreccia quella di Gemma Donati, sposa di Dante, una figura poco esaltata dalla storia, che emerge come una donna coraggiosa, forte e molto orgogliosa