Come tutti i grandi ideali, l’Amore, quello scritto con la maiuscola, ci pare spesso inafferrabile. Allora forse è meglio raccontare, come fa Aurelia Alcaïs, quello scritto con la minuscola, quello intimo, che s’intreccia con la nostra vita e s’infila nelle crepe della quotidianità. C’è allora l’amore – corrisposto – di Daisy per la natura, ma anche quello di David che regala fiori a sua moglie da vent’anni, così come quello di Jean, il musicista punk che segretamente cerca una ragazza che sia come la sua nonna... Corredato da illustrazioni semplici e raffinate, Toi e moi ci racconta l’amore nelle sue mille forme, che non riguardano unicamente chi o cosa si ama, ma soprattutto il come lo si ama.

Perché è il libro adatto a questo tema?

Perché i testi e le illustrazioni di Aurelia Alcais con ironia e leggerezza spostano la nostra attenzione sull'apertura e sulla bellezza di un tema generalmente molto banalizzato.