La scomparsa della custode di un condominio e dei suoi segreti scatenerà un putiferio. Spifferare le proprie confidenze alla portinaia può ritorcersi contro i condomini, se lei di colpo sparisce. A turno i personaggi calano la maschera e svelano la propria vera natura, ambiguità e vizi compresi. L’aura di mistero che aleggia sulla portineria deserta favorisce l’effetto domino dei sospetti, senza esclusione di colpi. L’amica Samantha si improvvisa detective e avvia un’indagine privata in cerca di verità. A volte la follia della vita si burla delle pene di attori e figuranti sviando il fato a suo estro.