Nel 1860, a Baltimora, Benjamin nasce con le sembianze di un anziano. Ma la cosa ancor più curiosa è che con il passare del tempo Benjamin ringiovanisce, vivendo una vita in senso esattamente opposto a quella dei comuni mortali.

Perché è il libro giusto da leggere in vacanza?

Un racconto divertente ed esemplare sull’incapacità degli uomini di comprendere e accettare qualcosa di diverso e a prima vista inspiegabile.

Lacqua e gli SDGs 10