Sicilia, luglio del 1978, il diciasettenne Salvatore (Totò) si aggira annoiato per le vie deserte e infuocate di un paesino della provincia di Agrigento, dove tutto accade…Il diavolo d’estate è un giallo che racconta il percorso di formazione di un adolescente negli anni ’70 con un linguaggio capace di descrivere in modo nitido paesaggi e stati d’animo, ma anche di rinviare a un altrove che esula dalla realtà.

Perché è il libro giusto da leggere in vacanza?

Il libro racconta il percorso di formazione di un adolescente nella calda e assolata Sicilia degli anni '70.

Lacqua e gli SDGs 04