E' un libro meraviglioso che racconta il viaggio di una bambina attraverso boschi incantati, scogliere e maree… la protagonista incontrerà un bel po' di strani personaggi tra alberi parlanti, gabbiani chiaccherini, streghe e CUCU' di legno che la condurranno alla meta finale del suo viaggio dove scoprirà quanto sia importante il potere "magico" delle parole. Ma chi è Mirya e perchè si mette in viaggio da sola? Dov'è diretta? Per quale ragione può capire e parlare la lingua degli animali?

Perché è il libro giusto da leggere in vacanza?

Un libro che è un viaggio intenso, colmo di sorprese ed emozioni, con un lieto fine toccante, che dona pace, Giulia Cocchella intreccia una storia piena di mistero e di spazi immensi ricchi di mistero e fascino. Una lettura divertente e capace di far volare l'immaginazione, perfetta come lettura per l'estate.