Due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. Uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato. Questo accade in Germania, nel 1933. Racconto di straordinaria finezza e suggestione, L'amico ritrovato è apparso nel 1971 negli Stati Uniti ed è poi stato pubblicato ovunque.

Perché consigliare questo libro per il Giorno della Memoria?

Uno dei testi più densi e più puri sugli anni del nazismo in Germania. Tra i romanzi più belli che si possano raccomandare ai lettori.