Come proprietà del Salone Internazionale del Libro di Torino, siamo assolutamente allineati con quanto dichiarato dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio durante la presentazione di Terra Madre - Salone del Gusto 2020. Siamo più che pronti ed entusiasti di avviare iniziative per la promozione dei libri e della lettura nel solco e all’altezza della grande tradizione del Salone. Torino e il Piemonte devono ripartire ed è necessario farlo anche dai grandi eventi. 

Come dimostrato dal successo di SalTo EXTRA e SalTo Notte, la propensione organizzativa dell’Associazione Torino la Città del Libro in accordo con la Salone Libro srl e con la Direzione Editoriale è sempre quella di realizzare eventi che rafforzino la filiera e valorizzino il nostro territorio.

Abbiamo però la necessità che vengano siglati i contratti e risolti i problemi relativi ai mancati pagamenti che bloccano in questo momento la squadra organizzativa dell’intero Salone.

 

Associazione Torino la Città del Libro