• image: images/extra/orrizontale.jpg
    social title: SalTo EXTRA per la Scuola

    Per questa edizione straordinaria del Salone del Libro anche diversi appuntamenti pensati per SalTo Diventi, il progetto del Salone del Libro dedicato ai più giovani, sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

    Un’occasione per ritrovarsi attorno ai libri e alle parole, per ragionare insieme su cos’è successo nelle ultime settimane, anche in relazione 18 obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu su cui si concentra quest'anno la programmazione di SalTo Diventi. Con il supporto e la collaborazione di Torino Rete Libri e con la partecipazione degli studenti della redazione del Bookblog.

    Sa partecipi, faccelo sapere

    Il Salone, in collaborazione con gli editori, mette a disposizione di tutte le classi che parteciperanno agli incontri alcuni materiali utili in vista degli appuntamenti in streaming. Per ottenerli basta compilare questo form. I nomi delle scuole e delle classi che partecipano alla diretta verranno citati durante la diretta.

     

    Venerdì 15 maggio

     

    Ore 10 Tutta la città ne parla - Radio3 Rai                               

    Amitav Ghosh  e i ragazzi del Fridays for future Torino 

    Conduce: Pietro del Soldà

    L’emergenza legata al Coronavirus ha insieme spento e riacceso l’attenzione sulla crisi climatica. Se il virus si è propagato più facilmente a causa del modo sconsiderato in cui stiamo al mondo, cambiare diventa sempre più urgente. Durante la puntata anche un approfondimento e un ricordo di Alexander Langer.

     

    Ore 12 - Streaming su salonelibro.it

    Scuola Primaria

    Bernard Friot, Chen Jiang Hong e Huck Scarry

    Abbracciarsi con le parole e le figure

    Conduce: Eros Miari

    Ci siamo chiusi in casa e abbiamo perso gli abbracci. Per ora, possiamo farci abbracciare dalla tigre, selvaggia e materna, di Chen Jiang Hong, farci solleticare (come un abbraccio) da Zigo Zago e da Huck Scarry, dai versi e dalle storie di Bernard Friot.

    Scarica pdf qui (1.16 MB) le istruzioni per costruire il tuo Zigo Zago insieme a noi.

     

    Ore 13 - Streaming su salonelibro.it

    Scuola Secondaria di primo grado

    Katherine Rundell, Elisa Palazzi e Federico Taddia

    Fare pace con la natura

    Conduce: Eros Miari

    Per un po’, abbiamo liberato il mondo dalla nostra presenza invasiva. Se provassimo a fare pace con la natura? Proviamoci, con le le idee della scienza di Elisa Palazzi e Federico Taddia, con le storie di Katherine Rundell che la natura sa raccontarla, perché la ama e la vive.

     

    Ore 14 - Streaming su salonelibro.it

    Scuola Secondaria di Secondo grado

    André Aciman

    La natura dell’amore

    Conduce: Fabio Geda

    Chiamami col tuo nome è stato celebrato per come ha saputo raccontare la natura dell’amore, un tema che in Cercami viene portato avanti con grazia e con la consapevolezza che vita e tempo, senza mai essere davvero allineati, seguono, spesso, itinerari divergenti.

     

    Durante la puntata di Fahrenheit - Radio3 Rai

    Anna Grazia Stammati e Francesco Sorrentino

    Adotta uno scrittore, l’esperienza nelle scuole dei carceri

    Portare i libri in carcere e far incontrare autori e studenti detenuti è da anni tra gli obiettivi principali del progetto Adotta uno Scrittore. Ne parlano Anna Grazia Stammati, insegnante a Rebibbia e Presidente del CESP, insieme Francesco Sorrentino, studente che ha partecipato alle adozioni presso la Casa di reclusione Rodolfo Morandi di Saluzzo.

     

    image: images/SalTo_la_scuola/Il_meglio_del_salone/condiv_silent_book.jpg
    social title: Il Salone ti invita in giuria al Silent Book Contest

    Il Silent Book Contest – Gianni De Conno Award, primo concorso internazionale dedicato al libro senza parole, giunge quest’anno alla sua settima edizione e invita le classi terze e quarte della scuola primaria a partecipare in qualità di giurati al nuovo Premio Silent Book Contest Junior, che da quest’anno si aggiunge a quello assegnato dalla Giuria Internazionale.

    Il libro senza parole, o Silent Book, propone un’esperienza di lettura basata sulla partecipazione attiva alla narrazione dei lettori e delle lettrici, senza alcuna barriera di lingua o di età. Questo processo di partecipazione si riflette anche nella formula del nuovo premio Junior, attraverso la creazione di una giuria delle classi, che giudicherà e decreterà il vincitore fra i 12 lavori finalisti.

    Cosa dovranno fare le classi in giuria:

    • leggere e giudicare le 12 opere in concorso, scaricando i file in formato pdf dei libri finalisti.
    • Attraverso un accordo di riservatezza, impegnarsi a non diffondere in alcun modo il materiale ricevuto.
    • Trasmettere alla segreteria del premio, entro la fine di quest’anno scolastico, nei tempi indicati, i voti assegnati a ciascuna opera, secondo le indicazioni ricevute insieme ai file con le opere in concorso.
    • Partecipare, secondo modalità da definire, alla cerimonia di proclamazione e premiazione del vincitore, al Salone del Libro.  

    Cosa potranno avere le classi in giuria:

    • I docenti delle classi riceveranno i link per scaricare i 12 file in formato pdf delle 12 opere finaliste dell’edizione 2020.
    • Le classi della giuria potrà partecipare a un incontro online tra e gli organizzatori del premio, per scoprire come nasce un silent book, ascoltare la storia del premio, fare domande sull’organizzazione sul lavoro della giuria
    • Potranno prendere parte, secondo modalità da definire, alla cerimonia di proclamazione e premiazione del vincitore, al Salone del Libro.

    Grazie al sostegno di BPER Banca, ogni classe riceverà in regalo:

    • I biglietti omaggio di ingresso al Salone del libro di Torino per partecipare alla cerimonia di premiazione.
    • Un kit con i 16 titoli della Collana “Silent Book” edita da Carthusia, per dare vita a una Biblioteca di classe dedicata ai libri senza parole/silenziosi.

    Come diventare giurati:

    • Possono fare parte della giuria le classi terze e quarte della scuola primaria.
    • I docenti interessati a partecipare con la propria classe dovranno compilare l’apposito modulo on line.
    • Entreranno a far parte della Giuria Junior le prime 6 classi che avranno compilato il modulo. I docenti referenti riceveranno conferma tramite e-mail.

     Silent Book Contest Junior, la premiazione e il vincitore:

    • Il silent book vincitore della Giuria dei Bambini verrà proclamato in occasione del prossimo Salone del Libro di Torino con una cerimonia dedicata.
    • Le classi della giuria saranno invitate a partecipare alla cerimonia, secondo modalità da definire.
    • Il libro vincitore della sezione Junior sarà pubblicato da Carthusia nel mese di marzo 2021, nella collana “Silent Book” dedicata al concorso.

    Sarà cura della Segreteria del Silent Book Contest informare i docenti referenti su eventuali ulteriori dettagli organizzativi. Le candidature devono essere presentate entro e non oltre l’11 di maggio.

    Per candidare la tua classe compila il modulo online!

    Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria del Premio all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

    image: images/SalTo_la_scuola/Il_meglio_del_salone/SalTo_La_Scuola_-_orizzontale_copy.jpg
    social title: SalTo La Scuola: il Salone del Libro per la didattica a distanza

    Con SalTo per la Scuola il Salone del Libro vuole provare a stare vicino agli insegnanti e agli studenti in questo periodo così nuovo (e difficile) per tutti. Lo fa provando a mettere in campo alcuni contenuti utili da affiancare alla didattica, e provando a costruire una rete con i progetti e le realtà con cui da anni lavora per promuovere i libri, la lettura e la cultura.

    In questi giorni la scuola è chiamata a una nuova sfida: continuare a coltivare la relazione e lo scambio, preservare quelle piccole comunità che sono le classi.

    SalTo per la Scuola è una sezione del sito del Salone, in cui, nelle prossime settimane, confluiranno materiali diversi: lezioni, approfondimenti e link utili per i docenti.

    I materiali sono divisi in tre diverse aree: 

    Le lezioni del Salone

    Tra i tantissimi incontri che ogni anno organizziamo nei padiglioni del Lingotto, ne abbiamo selezionati alcuni che ci sembrano possano essere particolarmente utili in questo momento.

    Iniziamo questa settimana con una lezione di Alessandro Barbero sul senso della storia e sul perché è importante studiarla. Partendo da Sofocle e Tucilide fino ad arrivare ai giorni nostri. Perché «la storia non si ripete mai uguale, non c’è nessuna legge storica precisa, nessun insegnamento che vale per sempre. Al limite giusto uno, volendo: non bisogna invadere la Russia». Poi, una lettura di Isabella Ragonese delle poesie di Guido Gozzano intervallate da alcuni interventi critici dell’italianista Chiara Fenoglio.

    Isabella Ragonese legge Le due strade, Torino, Alle soglie (la poesia del «cuore monello giocondo che ride pur anco nel pianto») e tre poesie d’argomento amoroso: L’assenza, Cocotte e Un rimorso. Per i più piccoli, poi - e in omaggio al grande scrittore, amico del Salone e dal Salone profondamente amato, recentemente scomparso - verrà riproposto l’incontro con Luis Sepúlveda dedicato alla Gabbianella e il gatto e ad altri racconti per ragazzi. Sarà l’occasione di riscoprire come la vita dell’autore è sempre stata parte integrante delle sue storie. Nel video, insieme a Sepúlveda, la sua amica e traduttrice Ilide Carmignani ed Eros Miari.

    Adotta uno scrittore a distanza

    Anche Adotta uno scrittore, il progetto con cui Salone del Libro porta gli autori italiani contemporanei nelle scuole, continua nonostante la distanza.Gli autori continuano a tenersi in relazione con i ragazzi, incontrandoli via web o mandando video lezioni. Tutti i video delle adozioni potranno essere visti anche dalle classi che non partecipano al progetto.

    Per iniziare, Marco Malvaldi ha realizzato una lezione in cui spiega i punti di incontro tra matematica e letteratura attraverso la teoria delle reti: dai trasporti per collegare le isole di un arcipelago ai rapporti tra i personaggi nei gialli di Agatha Christie. Federico Taddia racconta il suo mestiere di scrittore e come i ragazzi possono essere rivoluzionari, cambiando il mondo un passo alla volta.

    Maestri di classici

    Holden Classics è un progetto di Scuola Holden, rivolto alle scuole superiori, l’obiettivo è riuscire ad addomesticare alcuni mostri sacri della letteratura con l’aiuto di autori e insegnanti della Holden. Ognuno di loro sceglie un grande classico che ama e racconta agli studenti tutto quel che sa di quel libro, cosa ha trovato di magico e potente in quelle pagine e perché valga la pena leggerlo.

    Per l'occasione abbiamo unito le forze e con Maestri di classici abbiamo portato queste lezioni online.

    Le videolezioni si possono vedere sia sul sito della Scuola Holden che sul sito del Salone del Libro: tra gli altri, per la prima settimana di lezioni troverete Raffaele Riba che racconta Il giorno della civetta di Sciascia, Emiliano Poddi Il sistema periodico di Primo Levi e Annalisa Ambrosio La Repubblica di Platone.

    Le nostre segnalazioni

    Molti dei partner con cui ogni anno il Salone collabora per costruire il suo programma culturale in questo momento stanno lavorando per aiutare i docenti. A questa pagina trovate una serie di progetti che ci sembrano utili per le scuole di ogni ordine e grado. La Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo organizza un calendario dei webinar rivolti ai docenti, in più, è online la Galleria, uno spazio collaborativo dove docenti, o gruppi di docenti, possono documentare passo dopo passo la progettazione e la realizzazione di attività didattiche. I Comix Games, continuano a portare avanti i loro giochi di ludolinguistica sul web mentre i Piccoli Maestri si stanno organizzando per aiutare i docenti a continuare il programma di letteratura italiana. Per i ragazzi delle scuole medie ed elementari, invece, il Crucivirus, curato dal Laboratorio dei Xkè: tutti i giorni giochi e indizi scientifici e un grande cruciverba settimanale da completare.

    author: Redazione Scuola

    Molti dei partner con cui ogni anno il Salone collabora per costruire il suo programma culturale in questo momento stanno lavorando per aiutare i docenti. Qui sotto trovate una serie di progetti che ci sembrano utili per le scuole di ogni ordine e grado. 

    Riconnessioni 

    PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO

    La Fondazione per la Scuola della Compagnia di san Paolo nell'ambito del progetto Riconnessioni ha messo in piedi una continua attività di supporto alle scuole per la didattica a distanza con diversi strumenti. Una serie di webinar in continuo aggiornamento per supportare i docenti a realizzare attività didattiche a distanza. Qui trovate le registrazioni di tutti i webinar già effettuati.

    La Galleria 

    SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO

    La Galleria è invece uno spazio collaborativo dove docenti, o gruppi di docenti, possono documentare passo dopo passo la progettazione e la realizzazione di attività didattiche, pubblicarle ed essere di reciproco stimolo. Il catalogo è in continuo aggiornamento.

    Piccoli maestri 

    SECONDARIE DI SECONDO GRADO

    Piccoli maestri è un’associazione di scrittori e scrittrici, che dal 2011 organizza gratuitamente incontri nelle scuole per leggere e raccontare libri. Durante queste settimane l’associazione si è messa a disposizione degli insegnanti con il progetto Sfangarla, per continuare il lavoro per le scuole offrendo appuntamenti in streaming, da tutta Italia e verso tutta Italia. Piccoli Maestri si concentrerà sui testi che servono al programma scolastico: romanzi, poesie e saggi. Per richiedere una lezione on line potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e visitare il sito.

    Comix Games a casa tua 

    SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO

    Il torneo di ludolinguistica che Franco Cosimo Panini organizza in collaborazione con il Salone del Libro e Rep@Scuola continua da casa. Una serie di sfide, dalle parodie agli acrostici, fino ai fincipit, in cui aggiungere al primo verso di una poesia o di una canzone una nuova strofa. L’obiettivo è sempre lo stesso: divertirsi e giocare con le parole. Per partecipare ai Comix da casa tua collegati al sito di Rep@Scuola.

    Crucivirus  

    PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO

    Il crucivirus è l’appuntamento giornaliero che Xké - Laboratorio delle curiosità organizza per docenti e famiglie. Ogni settimana viene pubblicato un cruciverba e ogni giorno un gioco matematico, un’esperienza, un piccolo quiz la cui soluzione dovrà essere inserita nel cruciverba. Le lettere all’interno delle caselle gialle formano un anagramma, ogni settimana la soluzione. I risultati dei cruciverba possono essere mandati ogni domenica alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Silent Book Contest Junior 2020

    PRIMARIE

    Il premio Silent Book Contest 2020 - Gianni De Conno Award apre una nuova sezione Junior con il sostegno di BPER Banca. Accanto alla Giuria Internazionale ci sarà infatti una giuria di bambini. Il Salone invita le classi terze e quarte della scuola primaria a candidarsi come giurati. Gli alunni delle classi selezionate visioneranno on-line i 12 libri finalisti del SBC 2020 e decreteranno il loro Silent Book vincitore, che sarà annunciato al prossimo Salone e pubblicato da Carthusia. Per le classi in giuria, un incontro con gli organizzatori del premio per parlare dei libri senza parole e dodici Silen book per arricchire la biblioteca di classe.

    SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO

    Premio il Gigante delle langhe | Premio Nazionale di letteratura per ragazzi

    La cerimonia di premiazione della XVIII edizione del Premio nazionale di letteratura per ragazzi Il gigante delle Langhe'

    si trasferisce online il 28 maggio sul canale youtube del Premio. Durante la diretta online si conoscerà l'esito delle votazioni della Giuria dei 3034 ragazzi che decreterà il vincitore assoluto per le due sezioni di narrativa. La premiazione,impreziosita da bellissime illustrazioni che

    Vittoria Facchini, vede la partecipazione di

    Roberto Morgese, Giuseppe Festa, Antonio Ferrara e

    Christian Antonini.

    Il Maggio dei Libri 2020 | Se leggo scopro

    Il Maggio dei Libri è la campagna nazionale di promozione della lettura ideata dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, giunta alla decima edizione. Il tema istituzionale 2020 è Se leggo scopro, accompagnato dai filoni Scoprire se stessi, Scoprire gli altri, Scoprire il mondo. Per ciascuno sono disponibili bibliografie tematiche suddivise per grado scolastico.

    L’Atlante digitale del Novecento letterario

    L’Atlante digitale del Novecento letterario, nato nel 2016, conta più di 80 scuola in Italia e all’Estero che credono nel patrimonio della letteratura contemporanea e del XIX secolo. Accoglie le recensioni di studenti, per testimoniare cosa sia una tradizione e insieme per reinventarla attraverso autrici e autori esordienti. Se sei uno studente o un docente di una scuola secondaria di II grado e vuoi partecipare a questa rete sempre in espansione, basta scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per condividere il tuo modo di leggere i libri.

    image: https://www.salonelibro.it/images/newsroom20/global_goals.png
    social title: Call for proposal: ecco i risultati

    Si è conclusa la selezione alla Call for proposal che il Salone del Libro e la Fondazione Compagnia di San Paolo hanno lanciato nei mesi scorsi.

    Ringraziamo tutti gli 88 enti che hanno trasmesso le loro proposte di attività laboratoriali sui temi degli SDGs/OSS indicati dall’Agenda 2030 dell’Onu.

    Pubblichiamo l’elenco degli enti che sono stati selezionati dalla Commissione preposta alla verifica di congruità delle proposte ricevute. Il non inserimento nell’elenco qui sotto è da intendersi come mancata selezione dell’attività che è stata presentata.

    Questi gli enti selezionati in ordine alfabetico:

    A.P.S. Artedù – pedagogia attiva e outdoor education

    ARCS - ARCI CULTURE SOLIDALI

    Associazione culturale Eufemia APS

    Associazione culturale ToScience

    Associazione di promozione sociale  “AMICI DI LETTURA"”

    Associazione Fa bene comunities.

    Associazione GG Giovani Genitori

    Associazione Mus-e Torino Onlus

    Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra - Sezione Interregionale e interprovinciale Piemonte e Valle d'Aosta

    Associazione Print Club Torino

    Bicocca Center of Science and Technology for FOOD (Best4Food)

    Centro per l’Unesco di Torino

    CISV Solidarietà s.c.s

    Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

    ENEA ( Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l'Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile)

    Fablab For Kids

    Fondazione Enrica Amiotti

    Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana

    Fondazione LINKS

    Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino

    Fondazione Paideia

    Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo

    Fondazione Plart

    Fondazione Polo del '900

    Fondazione Santagata e Cooperativa Caracol

    Fondazione Tancredi di Barolo - MUSLI

    FuturMakers

    Hamelin Associazione Culturale

    Infini.to - Planetario di Torino

    Istat - Istituto Nazionale di Statistica | Sede del Piemonte e Val D’Aosta

    Istituto storico della resistenza e della società contemporanea nel novarese e nel Verbano Cusio Ossola Piero Fornara

    MEF Museo Ettore Fico

    Museo A come Ambiente

    Museo di Archeologia e Paleontologia Carlo Conti - Comune di Borgosesia

    Museo Lavazza

    PAV Parco Arte Vivente, Centro sperimentale d'arte contemporanea

    Politecnico di Torino - Rights of water campaign

    Sezione Scout di Torino del CNGEI

    Slow Food

    Triciclo OdV

    Università del Piemonte Orientale

    Xkè? Il laboratorio della curiosità - Xkè? ZeroTredici