In questi mesi, la crisi pandemica ci ha costretti a trovare nuove strade per promuovere la cultura e il libro, per tenere unità la comunità dei lettori che da sempre vede nel Salone una casa comune, un porto sicuro e, allo stesso tempo, una frontiera piena di sorprese. 

Per farlo, ci siamo inventati tanti modi di starvi vicini: pur non potendo davvero sostituire la condivisione degli spazi di una grande festa in carne e ossa, avete scoperto con noi come è possibile sentirsi uniti e vicini, anche in tempi difficili, tramite la Rete. 

Così abbiamo inventato SalTo EXTRA. Un’edizione dedicata alle vittime del Covid-19 e al personale medico impegnato in prima linea, nata dalla voglia di reagire, di proporre e non solo rimandare, di pensare – insieme - a un’alternativa.

Quattro giorni140 ospiti da tutto il mondo, più di 60 incontri. In più di 30 ore di diretta streaming si sono avvicendati sul palcoscenico virtuale del Salone alcune delle menti più importanti del panorama nazionale e internazionale.

Cos'è successo? Ecco qualche esempio:

 

 

Per rivivere tutti i momenti più importanti di SalTo EXTRA, potete consultare il nostro archivio multimediale: ecco Salto EXTRA Replay!

 

Qualche tempo dopo, ci siamo dati un'altra missione: raccontare come il mondo della cultura stava cercando di ripartire. Incontrare chi, in questo momento difficile, sta mantenendo vivi quei baluardi e avamposti della cultura che sono librerie, teatri, biblioteche e musei. Con un piccolo aiuto dei nostri partner. 

Così è nato SalTo Notte. Un grand tour in sei puntate che ha toccato i centri nevralgici della nostra cultura, ospitato alcune delle voci più interessanti del panorama internazionale e che ci ha accompagnato lungo tutta questa strana estate.

Qualche esempio?

 

 

Per rivivere tutte le emozioni di SalTo Notte, visita il nostro archivio multimediale!

 

Per riguardare con calma tutti i nostri video, seguici su Youtube!