14 ottobre, Ore 18:30-20:30

Chora

Mostra a cura di Marco Cordero

Chiesa di Santa Chiara, Circoscrizione 1 - Centro, Crocetta
via delle Orfane 15, Torino

Chora è un lavoro che in parte esisteva già, ma da anni desiderava la voce, aveva bisogno di questo elemento, voce che connotasse il qui e ora, che diventasse elemento di presenza in quella forma che la scultura non può avere; il legame è dato dalla “parola”. Nei libri, l’impronta di una figura sdraiata che, alzandosi, ha lasciato il suo negativo e si è portata dietro tutto ciò che è il letto, nel suo doppio significato: letto come spazio che la accoglieva e come insieme delle parole lette che ora, in qualche modo la costituiscono. La parola pronunciata e cantata da lì parte e si sviluppa, tocca altre persone, si muove, esce dall’edificio, si mescola col vento.


L’opera ha trovato ospitalità nella storica chiesa di Santa Chiara, grazie all’accoglienza del Cohousing di via delle Orfane 15 dell’Associazione Gruppo Abele onlus.

Con il sostegno di A Pick Gallery.

 

Testi di Enrico Zanellati e Roberto Mastroianni.

 

Scrive l’artista:

chora è un lavoro che in parte esisteva già, ma da anni desiderava la voce, aveva bisogno di questo elemento, voce che connotasse il qui e ora, che diventasse elemento di presenza in quella forma che la scultura non può avere; il legame è dato dalla “parola”. Nei libri, l’impronta di una figura sdraiata che, alzandosi, ha lasciato il suo negativo e si è portata dietro tutto ciò che è il letto, nel suo doppio significato: letto come spazio che la accoglieva e come insieme delle parole lette che ora, in qualche modo la costituiscono. La parola pronunciata e cantata da lì parte e si sviluppa, tocca altre persone, si muove, esce dall’edificio, si mescola col vento.

 

Dal 14 al 18 ottobre 2021, dalle 18.30 alle 20.30.

Ingresso gratuito.

Chiesa di Santa Chiara, via delle Orfane 15, Torino.

Per informazioni: 0110897370 - comunicazione@albertina.academy