18 maggio, Ore 18:00-19:00

“Le scarpe di Angiolino”

Federico Jahier racconta la storia di Angiolino, partigiano tra la Val Susa e la Val Pellice

Libreria Gulliver, Circoscrizione 2 - Santa Rita, Mirafiori Nord, Mirafiori Sud
Via Boston, 30/b, Torino
In collaborazione con
ANPI Torre Pellice e Graphot Editrice

Il 22 giugno del 1944 Angiolino, partigiano di quasi vent’anni, viene preso dai nazifascisti in Val Susa e incarcerato a Torino. Poi scompare e di lui non si sa più nulla. I suoi resti vengono riconosciuti in Val Pellice solo due anni dopo grazie a una serie di coincidenze. Questa è la storia di una famiglia che non si arrende, di un’amnesia e di un paio di scarpe. Una vicenda che ripercorre le tappe fondamentali della Guerra Partigiana, dall’8 settembre ’43 alla Liberazione, fino al primo dopoguerra.

Per informazioni: assteat@outlook.it – tel. 0113042808 – www.assembleateatro.com – facebook – instagram – ingresso gratuito