21 maggio, Ore 10:00-11:00

Incontro con Jonathan Bazzi - Voltapagina

in occasione della pubblicazione di "Corpi minori"

Casa di Reclusione di Asti, Provincia di Asti
Località Quarto Inferiore, 266, Asti
In collaborazione con
Mondadori

Corpi minori racconta la formazione di un ventenne in chiave ultracontemporanea.

Il viaggio del protagonista da Rozzano a Milano, dalla periferia alla città, non è solo fisico, ma è la metafora di un cambiamento profondo. Lo incontriamo a vent’anni, post adolescente né maschio né femmina, con più di un talento e poca perseveranza.

Man mano che la conoscenza di sé aumenta, la sua personalità si evolve, in un continuo divenire che lo metterà a confronto con le derive del desiderio, alla ricerca del suo posto nel mondo, sia in senso geografico che emotivo.


 

Febbre, folgorante esordio di Jonathan Bazzi, è un romanzo di culto. Uscito con Fandango nel 2019, è stato finalista al premio Strega 2020 e ha ricevuto vari riconoscimenti: è stato Libro dell'Anno di Fahrenheit-Radio3, ha vinto il Bagutta Opera Prima, il Premio Sila, il Premio Kihlgren e il Premio POP. Jonathan Bazzi, nato a Milano nel 1985, dopo gli studi in Filosofia ha scritto diversi racconti inclusi in antologie e riviste, tra cui Decameron (Harper- Collins), Manifesto (Fandango Libri) e "Nuovi Argomenti". Collabora con quotidiani e settimanali, tra cui "Domani" e "Sette" del "Corriere della Sera".