I libri del Natale

Percorso bibliografico realizzato con le proposte degli editori del Salone.

l'Errore

 

Alberto Nardi decide di guardarsi alle spalle. Analizzare il passato per comprendere le spinte motivazionali che lo hanno mosso a compiere determinati passi, gesti, azioni, scelte. Scavare nel profondo per capire gli errori commessi. Raggiungere l’obiettivo di scandagliare, decifrare e ordinare le centinaia di accadimenti che hanno concorso causalmente a determinare un unico, fondamentale, evento nel quale la sua vita è cambiata, assumendo i drammatici contorni di ciò che non avrebbe mai pensato potesse accadere. Passare in rassegna una vita intera e scoprire che tutto ruota intorno a un’altra esistenza, che vuole a tutti i costi preservare, anche tacendo l’assurdo, l’incalcolabile, la dannazione di un patto scellerato.
Il prima e il dopo; ciò che è stato in contrapposizione a quanto può essere rimesso in discussione. I concetti eterei e impalpabili del presente e del futuro. Un’ostinata ricerca di un’inutile giustificazione a tutti gli sbagli commessi, forse?
No, molto più semplicemente, la pretesa di comprendere il perché de l’Errore…

Perché consigliare questo libro per Natale?

Perché l'autore ci fa scoprire quanto siano fondamentali i legami più stretti: figli, genitori, compagni di vita.