I libri del Natale

Percorso bibliografico realizzato con le proposte degli editori del Salone.

La primavera e tutto il resto

 

Scritto dal grande poeta modernista americano Williams, è un prosimetro che raccoglie i versi giovanili che egli riteneva migliori e mostra quanto l’esperienza dell’arte cubista e la violenza della grande guerra avessero destrutturato ogni scrittura e reso necessaria una radicale apertura verso un’incognita vita nova. Ne risulta un’opera fremente, spezzata, liberata da ogni piaggeria formale.

Perché consigliare questo libro per Natale?

Precoce testimonianza di una fra le più inesauste e febbrili esperienze di poesia del ’900.