I libri del Natale

Percorso bibliografico realizzato con le proposte degli editori del Salone.

Marx e i miei mariti

 

Marx e i miei mariti è il racconto della vita sentimentale di una donna, Maggy, dal suo primo amore fino alla maturità. Ma è anche una testimonianza degli ultimi trent’anni della storia di Cuba attraverso il susseguirsi delle sfortunate traversie amorose della protagonista. José, Ernesto, Javier, Freddy e Carlos: ognuno di loro intrattiene un rapporto peculiare con il regime e interpreta in modo diverso la lezione marxista. Da José, costretto a lasciare il Paese perché contrario al regime, passando poi per Ernesto, marxista di facciata ma incoerente con i suoi principi, il passivo militare Javier, il doppiogiochista Freddy, il vuoto e passionale Carlos. Attraverso le loro storie l’autrice ripercorre i momenti salienti della storia cubana dagli anni ‘80 a oggi: l’esodo di Mariel, i balseros e il Periodo Speciale. Un capitolo dimenticato della nostra storia recente raccontato con originalità e sapiente ironia.

Perché consigliare questo libro per Natale?

Un ottimo regalo per gli appassionati dell'America latina, e di Cuba. Un libro per conoscere il regime cubano dal punto di vista di una parlamentare cubana.