I libri del Natale

Percorso bibliografico realizzato con le proposte degli editori del Salone.

Sono un mostro che vi parla

 

Nel novembre 2019, durante le giornate internazionali dell’École de la Cause Freudienne a Parigi, Paul B. Preciado tiene una conferenza sconvolgente davanti a 3500 psicoanalisti. Psicoanalisti che gli hanno ripetutamente diagnosticato una "malattia mentale" e una "disforia di genere". Prende spunto e ispirazione dalla Relazione per un’accademia di Kafka, dove la scimmia parlante Pietro il Rosso, davanti a un’assemblea di "dottori", spiega che il suo apprendistato al linguaggio – lungi da essere un’emancipazione – altro non si è rivelato che un passaggio da una gabbia a un’altra. Sono un mostro che vi parla è la pubblicazione integrale di questa conferenza, essenziale per arricchire ed estendere il dibattito in Italia. In questi tempi di chiusura forzata recentemente vissuti, la riflessione sul soggetto, sul potere della parola e della libertà d’espressione risulta più che mai centrale.

Perché consigliare questo libro per Natale?

Questo libro è un appello per la trasformazione dei discorsi e delle pratiche psicoanalitiche per elaborare una nuova epistemologia capace di rendere conto della molteplicità dei viventi, senza ridurre il corpo alla sua forza riproduttiva eterosessuale, e che non legittimi la violenza etero- patriarcale e coloniale.