I libri sulla giornata mondiale dell'acqua

Percorso bibliografico realizzato con le proposte degli editori del Salone.

 

Alma che visse in fondo al mare

 

Perché consigliare questo libro?

In questa storia il mare è la chiave e l’isola di Procida ne è la custode. Con Alma che visse in fondo al mare Martin Rua racconta un’epopea il cui centro è una forza capace di annullare lo spazio e il tempo: l’amore. I due protagonisti, il giovane pescatore Napoleone Lubrano di Scampamorte, e la bella italo-giamaicana Alma, hanno in comune qualcosa: entrambi sembrano nati per vivere nell'acqua, quasi fossero creature mitologiche. A fare da sfondo al loro incontro l'incanto di un'isola che cambia con il passare degli anni senza mai perdere la sua magia.