Podcast

Le grandi lezioni di Vita Nova

La serie di lezioni di grandi intellettuali e artisti italiani e internazionali realizzata dal Salone internazionale del libro di Torino a dicembre del 2020 in diversi teatri d’Italia.

Se oltre ad ascoltare le lezioni, le vuoi anche vedere, vieni a trovarci su Salto+, la piattaforma digitale dedicata alle lettrici e ai lettori del Salone.

 

 

ALBERTO ANGELA - ANTICO E MODERNO

Un racconto che da oggi ci riporta indietro nel tempo, fino all’epoca di Nerone e al grande incendio di Roma.

 

 

SERENA VITALE - SCRITTURA E TRADUZIONE

Il racconto di cosa significa scrivere, e cosa significa tradurre, attraverso i più grandi autori della letteratura russa, a cui Serena Vitale ha dedicato come studiosa, come scrittrice e come traduttrice tutta la sua esistenza.

EMMA DANTE - FAMIGLIA E PARTENOGENESI

Una donna di teatro, ma anche una scrittrice e una regista di cinema che focalizza lo sguardo sul cuore della sua poetica: la contrapposizione, non netta, anzi sfumante, tra la famiglia tradizionale e il matriarcato, tra le donne sole, motori dell'esistenza, e la rete che salva e che costringe del rapporto parentale.

MATTEO ZUPPI - GIOVANI E VECCHI

La pandemia evidenzia il rischio di una frattura tra generazioni: i più giovani vengono colpiti nella loro dimensione di maggior vitalità, lo stare insieme, mentre gli anziani si trovano davanti lo spettro dell’abbandono, o dell'incuria. Nelle parole di una delle voci più autorevoli della Chiesa cattolica, un invito a ricucire il patto generazionale che sostiene il nostro vivere comune.

DONATELLA DI CESARE - LIBERTÀ E RESPONSABILITÀ

Concetti antichi, tra cui oscilliamo in questi mesi eccezionali, ma in questo caso quanto mai urgenti da analizzare e comprendere. La filosofa Donatella Di Cesare, che li ha affrontati nei suoi ultimi testi, li mette al centro della sua lezione.

ROMEO CASTELLUCCI - PARADISO E INFERNO

A ridosso del settecentesimo anniversario dalla morte di Dante, una riflessione su come Inferno e Paradiso siano condizioni esistenziali e non solo materiali, in cui l’uomo di ieri e di oggi continua a ritrovarsi, nel tentativo di allontanarsi da una per abbracciare l’altra.

FUMETTIBRUTTI - PAROLA E IMMAGINE

I fumetti di Josephine / Fumettibrutti giocano con una materia bollente: la vergogna e la frenesia con cui guardiamo al piacere, e il modo in cui giudichiamo vergognoso chi ha desideri diversi dalla norma. Nei Fumettibrutti, l'immagine è sensuale e realistica, sporca e romantica, ma la parola deve dare le istruzioni per un mondo futuro. La parola insegna e il disegno seduce. Una lezione su come dire le cose e come farle vedere.

VITTORIO SGARBI - BENE E MALE

Capolavori tra scienza e storia dell’arte. Di questo ci parla uno dei critici d’arte più amati e conosciuti di oggi.

LETIZIA BATTAGLIA - VITA E MORTE

Una straordinaria testimone del nostro tempo, che ha raccontato con i suoi scatti la mafia e la morte. Oggi, coi suoi nudi femminili che ritraggono donne di ogni età, racconta la vita.

SAVERIO COSTANZO - INTERNO ED ESTERNO

Il regista della fortunatissima serie tratta da L’amica geniale, premio David di Donatello per Private, racconta il suo sguardo attraverso il cinema come un modo per azzardare una ricezione del mondo e intanto raccontarsi, il tentativo costante di confrontare quello che ci accoglie e quello che ci resiste, per provare a uscire da sé e vedersi, da fuori.