I progetti durante l'anno

Adotta uno scrittore

Il progetto che da 19 anni fa incontrare studenti e studentesse con le migliori autrici e autori contemporanei. Dalle scuole primarie alle secondarie, agli istituti carcerari, alle università. Tre incontri per ciascuna classe e ciascun autore, in 8 regioni.

Il progetto del Salone del Libro che mette al centro la lettura e i libri. Il fulcro attorno a cui ruota Adotta uno scrittore è il conoscersi: gli autori e le autrici non vengono adottati da una scuola, ma da una classe e la incontrano per 3 volte. Ogni adozione è diversa dalle altre, c’è completa libertà di azione e decisione su come sfruttare il tempo insieme. I libri, distribuiti gratuitamente, sono il punto di partenza per stringere legami, scoprire complicità, coltivare un dialogo e parlare di altre storie. Tappa fondamentale del percorso resta l’appuntamento finale al Salone del Libro. In diciannove anni di vita Adotta uno scrittore ha portato la lettura in 403 classi, 16 case di reclusione, 1 ospedale e 2 Università, facendo incontrare a 12.126 ragazzi i più grandi autori e autrici italiani contemporanei. Adottati nel corso degli anni Björn Larsson, Alessandro Leogrande, Chiara Gamberale, Michela Marzano, Walter Siti, Benedetta Tobagi, Sebastiano Vassalli.

 

Si fa presto a dire Adotta - Volume 1 | La storia di Antonella

Quello che troviamo in Antonella è l’eroina di una storia, che di fatto con grande lucidità analizza il suo vissuto e, attraverso lo strumento indiretto della narrazione orale, lo rielabora, lo fa proprio e lo usa per seminare un possibile alternativo futuro.

 

 

Si fa presto a dire Adotta - Volume 1 | La storia di Andrea

Per Andrea le storie sono la materia stessa di cui sono fatti i sogni, tra privilegi e velleità

 

 

Si fa presto a dire Adotta - Volume 1 | La storia di Fabio

Il conflitto è il motore della narrazione: la felicità non fa letteratura

Le iscrizioni sono attualmente chiuse, ci vediamo per la prossima edizione!

Per chi

Il progetto si sviluppa in modo preponderante in Piemonte ma copre da alcuni anni anche diverse regioni del sud. È rivolto alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, alle università e agli istituti carcerari.  

Quando

 Il progetto è partito. La prossima edizione per l’anno scolastico 2021/2022 sarà presentato in autunno. Per restare in contatto iscriviti a SalTo+.

Sul Bookblog

Ai ragazzi e alle ragazze viene data la possibilità di raccontare la loro esperienza di adozione, le impressioni di lettura e ciò che più li ha colpiti degli incontri. Per costruire uno spazio collettivo di discussione e tenere un piccolo archivio di questo percorso.

I partner del progetto

con il sostegno di

WhatsApp_Image_2021-06-22_at_12.16.11.jpeg

 e di

E_di.png

 

Loading...

SalTo Scuola

Tornano i Comix Games alla loro decima edizione, il contest di ludolinguistica per gli studenti delle scuole medie e superiori organizzato da Franco Cosimo Panini, il Salone Internazionale del Libro di Torino e Repubblica@scuola.

SalTo Scuola

Il percorso di formazione che si svolgerà interamente online dal 21 ottobre al 26 novembre. Consigliamo di leggere attentamente questa comunicazione che fornirà agli iscritti e ai non iscritti tutti i dettagli per accedere al corso.

SalTo Scuola

In occasione della Conferenza sul futuro dell’Europa promossa dalla Commissione Europea, il Salone Internazionale del Libro e l’Ufficio in Italia del Parlamento Europeo celebrano gli ottant’anni della prima pubblicazione del Manifesto di Ventotene con una chiamata aperta alle scuole per continuare quel progetto di manifesto.

Loading...