I progetti durante l'anno

Un libro tante scuole

Un libro, tante scuole è il progetto di lettura condivisa promosso dal Salone Internazionale del Libro di Torino con il Ministero dell’Istruzione. L’obiettivo è quello di raggiungere tanti studenti con un unico grande romanzo, per stimolare un confronto sulla comprensione di sé e del proprio tempo attraverso la lettura.

Il progetto riunisce attorno a un grande classico studentesse e studenti da tutta Italia, per favorire nelle classi un confronto sulla comprensione di sé, del mondo e del nostro tempo, stimolando la riflessione grazie anche a contributi testuali e audio originali di autrici e autori contemporanei. Il romanzo raggiungerà più di 6.000 alunni e alunne di scuole secondarie di secondo grado, che riceveranno il libro gratuitamente. 

 

Volume I - La Peste di Albert Camus

Per la prima edizione del progetto è stato scelto il romanzo di Albert Camus, La Peste, che inaugura la collana del Salone del Libro "La Biblioteca del Salone": un romanzo quanto mai attuale, capace ancora oggi di sfidarci e indicarci direzioni possibili.

L’edizione speciale ha una veste grafica studiata ad hoc da uno dei più noti art director editoriali italiani, Riccardo Falcinelli; un’introduzione affidata ad Alessandro Piperno, tra i più importanti scrittori italiani nonché celebre francesista; e una nota del direttore editoriale del Salone, Nicola Lagioia. La traduzione è a cura di Yasmina Melaouah, docente universitaria e traduttrice premiata.

 CAMUS PROVA

L’edizione speciale de La Peste di Albert Camus è stata realizzata in  collaborazione con Bompiani e con il sostegno dell’Associazione delle  Fondazioni di origine bancaria del Piemonte

 

 Per la seconda edizione del progetto è stata scelta L’Isola di Arturo di   Elsa Morante, secondo volume dopo La peste di Albert Camus della   collana “La biblioteca del Salone”. Elsa Morante, prima donna a vincere il   Premio Strega nel 1957, con il suo romanzo costruisce un fitto dialogo tra   l’uomo e il paesaggio e indaga le relazioni, la scoperta dell’amore e le   difficoltà di crescere.

 

 

Volume II - L'isola di Arturo di Elsa Morante

 

MORANTE_copertina-1.jpg

 Il Salone del Libro, inoltre, ha messo a disposizione delle classi materiali di approfondimento, una video-lezione, 6 podcast e un ciclo di appuntamenti in presenza nelle nelle sedi delle Gallerie d’Italia, i musei di Intesa Sanpaolo a Milano, Napoli, Vicenza e prossimamente Torino.

Gli autori e le autrici che hanno aderito al progetto sono: Angela Bubba, Giulia Caminito, Giuliana Zagra, Antonella Lattanzi, Vittorio Lingiardi, Valeria Parrella e Telmo Pievani.

 

 

 

 

 

Candidature chiuse. In autunno troverete tutte le informazione per l'edizione 2022/2023. Iscriviti alla nostra Newsletter!

Per chi

Il progetto è rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia.

Quando

Da marzo a maggio.

Sul Bookblog

Ai ragazzi e alle ragazze viene data la possibilità di scrivere sia recensioni per raccontare in modo la loro esperienza di lettura. Per costruire uno spazio collettivo di discussione e dare visibilità al lavoro delle scuole.

I partner del progetto

La pubblicazione del romanzo è stata realizzata in collaborazione con la casa editrice Giulio EinaudiUn libro tante scuole è un progetto del Salone del Libro, ha come main partner Intesa Sanpaolo e ha il sostegno dell'Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, con la partecipazione di Chora Media. In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.

Loading...

SalTo Scuola

Il Salone Internazionale del Libro, in collaborazione con Reale Mutua, dà il via al progetto Parole che fanno bene, parole che fanno male dedicato all’importanza delle parole nel mondo della rete e nella vita reale.

SalTo Scuola

Tornano i Comix Games alla loro decima edizione, il contest di ludolinguistica per gli studenti delle scuole medie e superiori organizzato da Franco Cosimo Panini, il Salone Internazionale del Libro di Torino e Repubblica@scuola.

SalTo Scuola

Il percorso di formazione che si svolgerà interamente online dal 21 ottobre al 26 novembre. Consigliamo di leggere attentamente questa comunicazione che fornirà agli iscritti e ai non iscritti tutti i dettagli per accedere al corso.

Loading...