21 maggio, Ore 18:30-19:30

Femminismo e fumetto

Per una nuova narrazione sulla violenza di genere

BookLab, PAD 2
In collaborazione con
collettivo Moleste e Il Castoro

Spesso nella cronaca quotidiana il discorso su molestie e violenza contro le donne relega la vittima ad un ruolo passivo. Esiste però la possibilità di una nuova narrazione in cui la parola si spoglia di retorica e riprende senso. Come in Fai rumore, una raccolta di nuove storie a fumetti curate dal collettivo transfemminista Moleste, e un solo intento: riappropriarsi della propria narrazione, sbarazzarsi di tabù e omissioni sulla violenza di genere. Questo è un invito a prendere voce, e a unirsi nel modo più rumoroso possibile, per spezzare il silenzio.